Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Jerry delle isole

Di

Editore: Bietti

3.5
(23)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 270 | Formato: Copertina rigida

Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Adele Levi

Disponibile anche come: Copertina morbida e spillati , Altri , Rilegato in pelle

Ti piace Jerry delle isole?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 0

    Favoloso, avventuroso, per certi versi un corrispettivo de “Il richiamo della foresta” nei mari del Sud; è il racconto della vita mirabolante di un terrier, Jerry, lasciando ampio spazio al godimento della fantasia, magari esagerando un po’ la realtà, con esiti a tratti involontariamente comici, ...continua

    Favoloso, avventuroso, per certi versi un corrispettivo de “Il richiamo della foresta” nei mari del Sud; è il racconto della vita mirabolante di un terrier, Jerry, lasciando ampio spazio al godimento della fantasia, magari esagerando un po’ la realtà, con esiti a tratti involontariamente comici, come quando il capitano (sobrio) esorta il cucciolo a dar retta a babbino e non curarsi mai dell’acquavite, chè desse retta ai consigli di chi gli vuol bene, l’acquavite gli può procurare solo guai.
    A parte questo, si ritrovano tipi di storie e personaggi tipici di London, con le atmosfere dei luoghi descritti, i paesaggi, la vita selvaggia e il razzismo.

    ha scritto il 

  • 2

    Il terrier Jerry mi è profondamente antipatico, non fa che addentare polpacci... peccato che i cannibali non se lo mangino. London esprime continuamente il suo razzismo; l'unico motivo di interesse è nella descrizione dei luoghi e dei costumi dei Melanesiani.

    ha scritto il