Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Jim Morrison

Diario fotografico

Di

Editore: Giunti Editore

4.4
(35)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 176 | Formato: Altri

Isbn-10: 880904911X | Isbn-13: 9788809049116 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: D. Sapienza

Genere: Musica

Ti piace Jim Morrison?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    in mezzo a tutto questo ho scoperto il blues

    non un libro ma una piccola miniera di fotografie edite ed inedite dell'ultimo poeta-rock del novecento. tutto accompagnato da splendide parole raffinate scritte da Frank Lisciandro che Jim Morrison l'ha conosciuto da lato umano e non giornalistico e/o televisivo.

    ha scritto il 

  • 5

    Sicuramente uno dei libri più belli su Morrison, soprattutto per chi vuole conoscere più l'uomo, il poeta, piuttosto che il cantante sexy di cui si parla già tanto. Il libro è ricco di foto (molte sconosciute) e di interessanti annedoti che nessuno racconta.

    ha scritto il 

  • 5

    Well, the clock says it's time to close now
    I guess I'd better go now
    I'd really like to stay here all night
    The cars crawl past all stuffed with eyes
    Street lights share their hollow glow
    Your brain seems bruised with numb surprise
    Still one place to go
    ...continua

    Well, the clock says it's time to close now
    I guess I'd better go now
    I'd really like to stay here all night
    The cars crawl past all stuffed with eyes
    Street lights share their hollow glow
    Your brain seems bruised with numb surprise
    Still one place to go
    Still one place to go

    ha scritto il 

  • 5

    Un libro ricco di fotografie e di aneddoti interessanti, che ci restituisce un'immagine più umana e affascinante del grande Jim...Sicuramente molto lontana da quella stereotipata (e solo in parte vera) della rockstar maledetta. Jim era un uomo sensibile e un poeta, poi veniva il cantante dei Door ...continua

    Un libro ricco di fotografie e di aneddoti interessanti, che ci restituisce un'immagine più umana e affascinante del grande Jim...Sicuramente molto lontana da quella stereotipata (e solo in parte vera) della rockstar maledetta. Jim era un uomo sensibile e un poeta, poi veniva il cantante dei Doors.

    ha scritto il 

Ordina per