Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Jimmy della collina

Di

Editore: Edizioni EL

3.6
(153)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 69 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8847727936 | Isbn-13: 9788847727939 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Fiction & Literature , Teens

Ti piace Jimmy della collina?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Gianni detto Jimmy ha diciassette anni e nessuna voglia di lavorare per guadagnarsi onestamente da vivere. I suoi genitori sognano per lui un futuro da bravo ragazzo, ma Jimmy ha ben altri progetti. Nella provincia veneta, che pullula di piscine e macchine di lusso, il miraggio della bella vita seduce il ragazzo, che si dà al crimine. Ma la prima rapina in banca sarà anche la sua ultima impresa. Tradito dai due compari, Jimmy si ritrova catapultato in un incubo a occhi aperti: la cattura e gli interrogatori dei carabinieri, la prospettiva di una lunga condanna, l'insidiosa vita della prigione. Jimmy è un duro, non si pente di ciò che ha fatto, non si vuole piegare, ma il carcere minorile di Treviso mette alla prova anche la sua tempra. Quando il ragazzo viene mandato in un altro istituto in Sardegna, comincia a maturare il suo sogno di fuga. Allora Jimmy si sdoppia, diventa un altro e riesce a farsi trasferire in una comunità: La Collina. Ed è qui che accade in lui qualcosa. Qualcosa che potrebbe significare un nuovo inizio.
Età di lettura: da 12 anni.
Ordina per
  • 4

    Brevissimo libro, praticamente un racconto edificante: la morale è che anche se ti credi un duro in carcere si sta male, ma volendo puoi riscattarti.
    Però a me è piaciuto lo stile asciutto ed essenzia ...continua

    Brevissimo libro, praticamente un racconto edificante: la morale è che anche se ti credi un duro in carcere si sta male, ma volendo puoi riscattarti.
    Però a me è piaciuto lo stile asciutto ed essenziale, il fatto che il protagonista non sia né troppo cattivo né troppo buono, che la sua famiglia sia "normale" ... insomma per essere una favola moraleggiante è scritta bene e - forse - speriamo! - risulta anche convincente!

    ha scritto il 

  • 2

    Un Carlotto minore, dove la voglia di far passare un messaggio buonista intacca la solita qualità del nostro, campione del noir più spietato. Adattato come primo noir per un giovane lettore?

    ha scritto il 

  • 3

    Non sapevo neanche dell'esistenza di questo piccolo romanzo e per fortuna mi ci sono imbattuta, certo non è il miglior Carlotto, di lui ho letto di meglio (ma ultimamente anche di peggio, ad essere si ...continua

    Non sapevo neanche dell'esistenza di questo piccolo romanzo e per fortuna mi ci sono imbattuta, certo non è il miglior Carlotto, di lui ho letto di meglio (ma ultimamente anche di peggio, ad essere sinceri)ma è comunque stata una lettura scorrevole e piacevole. E' la storia di Jimmy un ragazzino di diciassette anni che di fronte alle future difficoltà che la vita può mettergli davanti, quali cercarsi un lavoro e sudarsi lo stipendio, decide che è meglio rubacchiare qua e la, magari fare il colpo della vita e poi ritirarsi e godersela. Ma gioia cara ti han mai detto che il diavolo fa le pentole e non i coperchi?!? Interessante incursione nel carcere minorile e nelle comunità che una una via d'uscita la offrono .......
    "Questo libro è dedicato ai volontari dell'associazione "Oltre le sbarre" di Cagliari e a don Ettore Cannavera della comunità "La Collina" di Serdiana. Il loro straordinario lavoro permette, tra mille difficoltà, di aiutare ragazzi come Jimmy a vivere meglio la detenzione e, quando è possibile, sostenerli nel percorso di reinserimento sociale."

    ha scritto il 

  • 4

    senza giudicare.

    dedicato ai volontari dell'associazione "dietro le sbarre", un racconto che mostra le dinamiche carcerarie e le illusioni di chi dentro e delle alternative detentive.
    la vita di Jimmy, l'incontro con ...continua

    dedicato ai volontari dell'associazione "dietro le sbarre", un racconto che mostra le dinamiche carcerarie e le illusioni di chi dentro e delle alternative detentive.
    la vita di Jimmy, l'incontro con i volontari che senza giudicare, propongono una strada diversa da percorrere.
    senza gidicare.
    la libertà è la scelta.

    ha scritto il 

  • 5

    Per tutti

    Intensa ed essenziale riflessione sul modo di affrontare la vita in una società che tende a svilire i valori del lavoro, del servizio, dell’altruismo. Da leggere:
    per capire cosa prova un ragazzino di ...continua

    Intensa ed essenziale riflessione sul modo di affrontare la vita in una società che tende a svilire i valori del lavoro, del servizio, dell’altruismo. Da leggere:
    per capire cosa prova un ragazzino di fronte alla vita,
    per capire la voglia di emergere senza faticare,
    per capire che uno può sbagliare, ma può anche cambiare.

    ha scritto il