Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

John Dies at the End

By

Publisher: Titan Publishing Company

3.8
(83)

Language:English | Number of Pages: 480 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Italian , Spanish

Isbn-10: 0857684833 | Isbn-13: 9780857684837 | Publish date: 

Also available as: Hardcover , Softcover and Stapled , Others

Category: Fiction & Literature , Humor , Science Fiction & Fantasy

Do you like John Dies at the End ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
My name is David Wong. My best friend is John. Those names are fake. You might want to change yours. You may not want to know about the things you'll read on these pages, about the sauce, about Korrock, about the invasion, and the future. But it's too late. You touched the book. You're in the game. You're under the eye. It is crucial you keep one thing in mind: none of this is my fault.
Sorting by
  • 2

    Humor nero

    Un libro che non so se consigliare oppure no. Molti spunti interessanti, protagonisti carismatici e sopra le righe, numerosi passaggi narrativi degni di nota per spunti e stile. Allo stesso tempo alcu ...continue

    Un libro che non so se consigliare oppure no. Molti spunti interessanti, protagonisti carismatici e sopra le righe, numerosi passaggi narrativi degni di nota per spunti e stile. Allo stesso tempo alcuni passaggi troppo lenti e decontestualizzati, alcune scelte narrative un pò scontate, un'eccessiva prolissità generale e alcuni passaggi troppo intricati, me ne hanno reso la lettura non entusiasmante e, a tratti, un pò disinteressata.

    said on 

  • *** This comment contains spoilers! ***

    3

    Al di là dei ragni, della folle droga aliena e della prematura morte di John, spoilerata alla stra grande nel titolo del libro, ma credeteci fino ad un certo punto, ho deciso di attribuire a questo li ...continue

    Al di là dei ragni, della folle droga aliena e della prematura morte di John, spoilerata alla stra grande nel titolo del libro, ma credeteci fino ad un certo punto, ho deciso di attribuire a questo libro tre stelline. Anche se sarebbero più due e mezzo.
    Questo libro è una pazzia, la storia di Koddock, la salsa di soia, gli umani e i loro cloni che possono trasformarsi in mostri perché appartengono all'esercito del grande Koddock che vuole impossessarsi della terra. Aiuto.

    said on 

  • 4

    Ma come muore?

    Un titolo che è tutto uno spoiler (o forse no), umorismo surreale, pulp, horror e fantascienza. Una storia di doppelganger, mostri, romanticismo, amicizia, salsa di soia dagli effetti imprevedibili.
    M ...continue

    Un titolo che è tutto uno spoiler (o forse no), umorismo surreale, pulp, horror e fantascienza. Una storia di doppelganger, mostri, romanticismo, amicizia, salsa di soia dagli effetti imprevedibili.
    Mi ha fatto davvero divertire: promosso.

    said on 

  • 3

    Di tutte le fonti di ispirazione citate in quarta manca forse la più evidente, il Drive In di Lansdale. Non è brutto, questo libro, ma per chi ha letto la trilogia di Lansdale sembra tutto già mastica ...continue

    Di tutte le fonti di ispirazione citate in quarta manca forse la più evidente, il Drive In di Lansdale. Non è brutto, questo libro, ma per chi ha letto la trilogia di Lansdale sembra tutto già masticato. E' però vero che è in grado di passare dall'horror più agghiacciante all' umorismo più spassoso in pochi paragrafi.
    Una nota di biasimo per la mediocre traduzione italiana, che oltre ai tipici svarioni ("silicone", "testa o coda") è anche un italiano tutto sommato poco efficace.

    said on 

  • 2

    bleah noia noia noia

    un bel libretto assurdo e divertente come piace a me.... e con bellissime battute surreali.

    per ora MOOOOLTO BENE

    """"""""""""""""""""""""""""""""

    arrivato a metà l'autore si perde e diventa noia as ...continue

    un bel libretto assurdo e divertente come piace a me.... e con bellissime battute surreali.

    per ora MOOOOLTO BENE

    """"""""""""""""""""""""""""""""

    arrivato a metà l'autore si perde e diventa noia assoluta

    said on 

  • 2

    Questa recensione è incompleta, perché non ho finito di leggere il libro. Il che già vi dà qualche buon indizio su quanto mi sia piaciuto. La quarta di copertina e il titolo mi avevano catturato con i ...continue

    Questa recensione è incompleta, perché non ho finito di leggere il libro. Il che già vi dà qualche buon indizio su quanto mi sia piaciuto. La quarta di copertina e il titolo mi avevano catturato con il loro tono accattivante e furbetto. Mostri, allucinazioni e sarcasmo; un mix del genere, se gestito bene [...] http://www.lineegrigie.it/2014/08/alla-fine-john-muore-david-wong/

    said on 

  • 4

    Il mix perfetto!

    Divertente
    Originale
    Horror-Fantascienza mixati alla grande, con un gran senso dell'humor.
    Consigliatissimo.
    Non per tutti........ ma per quelli piccoli sporchi e con un senso dell'humor discutibile.
    ...continue

    Divertente
    Originale
    Horror-Fantascienza mixati alla grande, con un gran senso dell'humor.
    Consigliatissimo.
    Non per tutti........ ma per quelli piccoli sporchi e con un senso dell'humor discutibile.
    4 stelle.
    Bravo

    said on