Estate 1973, Heaven's Bay, Carolina del Nord. Devin Jones, squattrinato studente universitario, decide durante le vacanze di accettare un lavoro in un luna park. Appena arrivato nel parco divertimenti, popolato da strani personaggi, Dev scopre che il ...Continua
Zelda
Ha scritto il 13/02/18
Meeeeh...
Vabbè, oggettivamente parlando è un po' una schifezza. Trama scarsa, un fantasma che poteva anche non esserci, prima parte luuuunghissima e l'ultimo terzo del libro con una marcia in più rispetto ai primi due terzi, ma si è sul finale con troppa carn...Continua
Dickens90
Ha scritto il 26/11/17
Decisamente bello

A me ha preso tanto, la lettura è molto molto scorrevole e secondo me prende.

El Blanco
Ha scritto il 27/10/17
Quando l'autore è posseduto...

R.L Stine, esci da questo King!

v
Ha scritto il 14/09/17
Come sempre lo stile è scorrevole e piacevole, si legge molto in fretta grazie anche al fatto che i capitoli sono molto brevi. Ho messo quattro stelle perchè viene dedicato molto più spazio alle vicende del narratore che al mistero di Joyland, magari...Continua
Jedimaster
Ha scritto il 16/07/17
Non una delle migliori opere del re. Di sicuro non uno dei migliori libri per riprendere King, ma dato che era il primo, cronologicamente, tra quelli che non avevo letto...ma veniamo a noi. La penna del re è la solita, ti cala nella storia maledettam...Continua

Mauro Torquati57
Ha scritto il Aug 18, 2014, 20:42
Per ricordare a me stesso che la nostra esistenza non è sempre un gioco da spennapolli. Talvolta i premi sono reali. Talvolta hanno un valore immenso.
Pag. 267
Mauro Torquati57
Ha scritto il Aug 18, 2014, 20:40
Certi giorni valgono più dell'oro. Non sono molti, ma nel corso di quasi ogni vita ne esistono almeno un paio.
Pag. 267
Mauro Torquati57
Ha scritto il Aug 18, 2014, 20:37
Il bello è che, gratta, gratta, sotto un bullo troverai sempre un codardo.
Pag. 173
Mauro Torquati57
Ha scritto il Aug 18, 2014, 20:35
Mio padre mi aveva dimostrato con la solidità dei fatti che se un uomo vuole essere padrone della propria vita, deve cavarsi dagli impicci senza l'aiuto altrui.
Pag. 165
Mauro Torquati57
Ha scritto il Aug 18, 2014, 20:33
Era senza trucco. Non ne aveva bisogno. Le bastava il bagliore della luna.
Pag. 155

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

silviza
Ha scritto il Apr 23, 2017, 23:36
Mai letto King, una scoperta! Poco horror e non ovvio, bella scrittura, tratti descrittivi efficacissimi. Finito alle due del mattino....

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi