Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Julia. L'investigatrice dell'animo

I Classici del fumetto di Repubblica Serie Oro 41

Di ,

Editore: Gruppo Editoriale L'Espresso

3.8
(60)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 269 | Formato: Paperback

Isbn-10: A000027301 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Altri

Genere: Comics & Graphic Novels

Ti piace Julia. L'investigatrice dell'animo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Le due seducenti, raffinate, emozionanti storie raccolte in questo volume - presentate per la prima volta a colori - vedono Julia, la professoressa di criminologia, impegnata in due casi misteriosi e intricatissimi. Nel primo, Ucciderò, Julia è perseguitata dalle assurde telefonate di un uomo che le annuncia i suoi progetti criminosi. E tutto questo mentre la protagonista vive una delicata, romanticissima storia d'amore. Nella seconda avventura, Una cara, carissima amica, Julia riceve la visita, alquanto inattesa, di Meg Bolan, una sua vecchia compagna di scuola, che si presenta con tanto di valigia in mano.
Ordina per
  • 4

    Per ogni gentiluomo..

    ...C'è una gentildonna. Timida e raffinata, Julia è allo stesso tempo un'investigatrice determinata e decisa. Sicuramente un fumetto interessante e che meriterebbe un "approfondimento"...

    ha scritto il 

  • 4

    La protagonista è affascinante e non solo per la sua somiglianza con la Hepburn.
    La sua psicologia è molto ben sviluppata, non sembra nemmeno che l'autore sia un uomo :-P (è un complimento, gentile ...continua

    La protagonista è affascinante e non solo per la sua somiglianza con la Hepburn.
    La sua psicologia è molto ben sviluppata, non sembra nemmeno che l'autore sia un uomo :-P (è un complimento, gentile Sig. Berardi)

    ha scritto il 

  • 3

    Quando uscì Julia, il fumetto, lo acquistai per alcuni mesi, fin dal primo numero. Credo che andai avanti per un paio di anni. Poi smisi.
    Nel tempo mi incuriosì molto l'idea. Il fumetto è disegnato ...continua

    Quando uscì Julia, il fumetto, lo acquistai per alcuni mesi, fin dal primo numero. Credo che andai avanti per un paio di anni. Poi smisi.
    Nel tempo mi incuriosì molto l'idea. Il fumetto è disegnato molto bene, e così anche i singoli personaggi sono molto somiglianti ad attori del cinema.
    Ma, le storie, almeno per i primi numeri, mi sono sembrate molto semplici, banali, riviste e strariviste in altri ambiti.
    Ho letto quindi questo fumetto, edito da Repubblica. L'impressione è sempre la stessa. Nulla è cambiato.

    ha scritto il