Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Justine

By Lawrence Durrell

(14)

| Paperback | 9780571203970

Like Justine ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Set amid the corrupt glamour and multiplying intrigues of Alexandria in the 1930s and 1940s, the novels of Durrell's "Alexandria Quartet" (of which this is the first) follow the shifting alliances - sexual, cultural and political - of a group of quit Continue

Set amid the corrupt glamour and multiplying intrigues of Alexandria in the 1930s and 1940s, the novels of Durrell's "Alexandria Quartet" (of which this is the first) follow the shifting alliances - sexual, cultural and political - of a group of quite varied characters.

27 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 3 people find this helpful

    "Da qualche parte, nel cuore dell’esperienza, c’è un ordine e una coerenza che potremmo intravvedere se avessimo attenzione sufficiente, sufficiente amore, sufficiente pazienza. Ma ci sarà tempo a sufficienza?" (p. 244)

    Is this helpful?

    NULLA_DIES_SINE_LINEA said on Mar 16, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Interessante, ma tanto colto da riuscire ostico.

    Is this helpful?

    Nannerl said on Nov 28, 2013 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Cinque stelle non perché sia perfetto ma perché è scritto davvero benissimo. Immagini azzeccatissime, Alessandria resa forse in maniera conforme allo stereotipo dell'Oriente come notato da altri anobiiani (Edward Said...) ma alla fine, chissene. Il b ...(continue)

    Cinque stelle non perché sia perfetto ma perché è scritto davvero benissimo. Immagini azzeccatissime, Alessandria resa forse in maniera conforme allo stereotipo dell'Oriente come notato da altri anobiiani (Edward Said...) ma alla fine, chissene. Il brivido e la suggestione arrivano, quindi OK!

    Is this helpful?

    downisthenewup - MAX BLECHER said on Nov 18, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    E’ il primo dei quattro libri che costituiscono il Quartetto di Alessandria.
    Anche se mi aspettavo di piu’, il libro mi e’ piaciuto per la sua originalita’ con cui affronta il tema dell’amore e per il suo carattere fortemente introspettivo, mentre l ...(continue)

    E’ il primo dei quattro libri che costituiscono il Quartetto di Alessandria.
    Anche se mi aspettavo di piu’, il libro mi e’ piaciuto per la sua originalita’ con cui affronta il tema dell’amore e per il suo carattere fortemente introspettivo, mentre lo stile mi e’ sembrato a tratti difficoltoso, ho fatto veramente fatica a leggere alcuni passi e a non abbandonare il libro.
    L’io narrante descrive Justine e rivive la loro amicizia trasformatasi in un amore sensuale, ma sofferto, raccontando e facendo raccontare ad altri personaggi aneddoti sulla donna, “leggendo” pagine di vari diari, ma soprattutto analizzando i propri sentimenti in maniera schietta e profonda.
    La vera protagonista, pero’, e’ la citta’ di Alessandria, “mitico crogiolo di razze linguaggi, porto di mare odoroso e corrotto”, che fa da sfondo alle vicende trattate; aggiungo che le descrizioni dei paesaggi e dei fenomeni atmosferici sono veramente notevoli, sembra di “provare” la luce accecante nel deserto, di vedere nascere l’alba o lo scoppiare di un temporale, come fossero veri.

    Is this helpful?

    Annalisa said on Apr 24, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Del 1957.
    Lasciato a pagina 22. Troppo decadente e torbido e l'io narrante troppo moscio.

    Is this helpful?

    Cesare Gallotti said on Feb 16, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book