KGB

Torino. Filiale 44

Voto medio di 2
| 2 contributi totali di cui 2 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
L’agente del KGB Alexandr Mikhailovic Romanenko lascia l’Unione Sovietica diretto verso l’Italia, più precisamente a Torino. Aldo Ferrero, invece, lavora in banca, ha una famiglia, una moglie e una vita ordinaria, anche lui nel capoluogo piemontese. ...Continua
Livorno58
Ha scritto il 10/06/17

Per essere un esordiente, Luca Serra è una sorpresa. Bella l'atmosfera di quella che fu la guerra fredda, combattuta soprattutto a livello di spionaggio.

  • 2 mi piace
Katiu
Ha scritto il 27/08/13
Il libro di Luca Serra mi è piaciuto molto, sia per la trama dal ritmo serrato che per l'ambientazione. Mi ha attratto soprattutto la storia del protagonista russo, tanto da chiedermi in alcuni punti se veramente - e credo che sia così veramente - le...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi