Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Kafka on the Shore

By

Publisher: Vintage

4.1
(7476)

Language:English | Number of Pages: 512 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Chi simplified , Spanish , Catalan , German , Italian , French , Swedish , Dutch , Portuguese , Slovenian , Czech , Finnish , Danish

Isbn-10: 0099458322 | Isbn-13: 9780099458326 | Publish date:  | Edition New Ed

Also available as: Hardcover , Softcover and Stapled , Leather Bound , Mass Market Paperback , Audio CD , Others , eBook

Category: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy

Do you like Kafka on the Shore ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Kafka on the Shore follows the fortunes of two remarkable characters. Kafka Tamura runs away from home at fifteen, under the shadow of his father's dark prophesy. The aging Nakata, tracker of lost cats, who never recovered from a bizarre childhood affliction, finds his pleasantly simplified life suddenly turned upside down. Their parallel odysseys are enriched throughout by vivid accomplices and mesmerising dramas. Cats converse with people; fish tumble from the sky; a ghostlike pimp deploys a Hegel-spouting girl of the night; a forest harbours soldiers apparently un-aged since WWII. There is a savage killing, but the identity of both victim and killer is a riddle. Murakami's novel is at once a classic quest, but it is also a bold exploration of mythic and contemporary taboos, of patricide, of mother-love, of sister-love. Above all it is a bewitching and wildly inventive novel from a master stylist.
Sorting by
  • 3

    Sono una grande appassionata di Murakami, delle sue visioni e della sua dimensione onirica, ma devo dire, con dispiacere, che questo libro mi e' piaciuto meno degli altri. Fino a circa meta' il parall ...continue

    Sono una grande appassionata di Murakami, delle sue visioni e della sua dimensione onirica, ma devo dire, con dispiacere, che questo libro mi e' piaciuto meno degli altri. Fino a circa meta' il parallelusmo dei due personaggi principali, che lui presenta spesso( anche nellaxtrilogia) ha retto e la narrazione scorreva fluida, ma poi i simboli hanno cominciato a diventare unvpo' troppo ermetici. Alcune cose non le ho capite ancora, ad esempio la simbologia della pietra. Risulta chiaro, pero', il senso generale di un romanzo di formazione. Tamura deve affrontare i suoi incubi ed effettuarecun viaggio in se stesso per crescere, per ritornare e ritrovare appunto se stesso. E la scrittura e' sempre magistrale

    said on 

  • 1

    Secondo libro letto di Murakami, forse dopo il capolavoro di DANCE DANCE DANCE ero condizionata,mi aspettavo la stessa bellezza, l'ho trovato molto sconnesso e poco piacevole. Alcune parti le ho anche ...continue

    Secondo libro letto di Murakami, forse dopo il capolavoro di DANCE DANCE DANCE ero condizionata,mi aspettavo la stessa bellezza, l'ho trovato molto sconnesso e poco piacevole. Alcune parti le ho anche saltate per la troppa pesantezza....difficile arrivare alla fine

    said on 

  • 5

    Nei mondi del giovane e saggio Tamura Kafka e del vecchio e ingenuo Nakata sogno e realtà si fondono, e ci si perde in immagini surreali, intense e delicate.

    said on 

  • 3

    FILOSOFIA DI VITA

    Leggere la scrittura di Muracami ti riempie il cuore e la mente
    Questo autore esprime il suo pensiero colto e raffinato in mille modi diversi e non ti stanchi mai di leggerlo.
    La trama, indubbiamen ...continue

    Leggere la scrittura di Muracami ti riempie il cuore e la mente
    Questo autore esprime il suo pensiero colto e raffinato in mille modi diversi e non ti stanchi mai di leggerlo.
    La trama, indubbiamente originale, è forse troppo ricca di situazioni non perfettamente cooerenti,alla fine il racconto appare solo un pretesto per comunicare al lettore la propria filosofia di vita che è indubbiamente affascinante.

    said on 

  • 2

    No. Fino ad un certo punto ci potrebbe anche stare. Le due storie che corrono parallele, raccontate una in prima persona e l'altra in terza. E va bene. Le ultime 50 pagine però non sono il momento in ...continue

    No. Fino ad un certo punto ci potrebbe anche stare. Le due storie che corrono parallele, raccontate una in prima persona e l'altra in terza. E va bene. Le ultime 50 pagine però non sono il momento in cui i fili delle storie si aggregano in qualche modo, rimani appeso a quest due personaggi, in balia di sogni, visioni, stati mentali deviati. Non so. Non ho capito il senso. La prima parte non mi è dispiaciuta, ma senza il finale per lo meno un romanzo non riesco a definirlo un buon romanzo.

    said on 

  • 5

    Top Murakami

    "Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c'è ...continue

    "Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c'è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi è entrato."

    http://www.ilariapasqua.net/apps/blog/show/43220092-kafka-sulla-spiaggia-h-murakami-2002-

    said on 

  • 4

    Un libro visionario e complesso, dalla difficile lettura. Ha un inizio un pò macchinoso, entrando nel cuore del lettore e nel vivo della storia un pò troppo lentamente: corre il rischio di essere abba ...continue

    Un libro visionario e complesso, dalla difficile lettura. Ha un inizio un pò macchinoso, entrando nel cuore del lettore e nel vivo della storia un pò troppo lentamente: corre il rischio di essere abbandonato dopo poche pagine. Una volta rivelatosi, però, in tutta la sua complessità, queso romanzo prende a catturare attenzione e tempo del lettore, appassionandolo. Alcuni tratti sopra le righe possono sembrare un pò fini a sé stessi, ma a livello psicologico mi pare approfondito come pochi oltre a questo autore sono in grado di fare. La prosa è scorrevole, semplice ma allo stesso tempo efficace, senza troppi giri eppure riesce con coerenza a mettere in bocca ai personaggi della storia una poeticità e una profondità di pensiero che si rendono assolutamente coerenti e palusibili, nonostante tutto. Consiglio caldamente la lettura di questo romanzo, incoraggiando a non desistere per la prima apparentemente anonima e abbastanza sconclusionata centiaia di pagine.

    said on 

Sorting by
Sorting by