Kafka sulla spiaggia

Voto medio di 8571
| 1.888 contributi totali di cui 1.328 recensioni , 559 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Un ragazzo di quindici anni, maturo e determinato come un adulto, e un vecchio con l'ingenuità e il candore di un bambino, si allontanano dallo stesso quartiere di Tokyo diretti a Takamatsu, nel Sud del Giappone. Il primo, che ha scelto come pseudoni ...Continua
Fabrizio Lepri
Ha scritto il 01/11/18

A tratti affascinante, ben scritto ma per me un po' troppo cervellotico.

MikyMouse
Ha scritto il 26/09/18
FANTASTICO!
Vi é mai capitato di finire un libro e avere, per qualche giorno, nostalgia dei protagonisti? A me succede raramente, ma questa é stata una di volte. E' il primo libro che leggo di Murakami e devo ammettere che mi é proprio piaciuto. Il modo di scriv...Continua
Valentina
Ha scritto il 05/09/18
SPOILER ALERT
Nakata sarà diventato il vero Nakata?
Ho adorato tutto di questo libro, ma ancor di più il ruolo di Nakata e i suoi "amici" gatti. Di tutte le domande che ti puoi fare nel mentre e dopo che leggi questo libro, la mia unica è "Nakata sarà diventato il vero Nakata?". Trovo che con tutto qu...Continua
Emu
Ha scritto il 25/08/18
Ardua sfida per una mente razionale
Ho deciso di leggere "Kafka sulla Spiaggia" dopo aver sentito tanto parlare sia del libro che dell'autore in termini molto positivi. Il libro risulta molto ben scritto, anche se in alcuni punti l'autore si protrae in lunghe descrizioni che se da un l...Continua
Ziokami
Ha scritto il 21/08/18
Il Signor Nakata ha sempre ragione.
Anche quando non capisci quello che dice. Rilassatevi e godetevi la lettura. Non cercate di seguire la trama, praticamente non c'è. quando rinuncerete a capire come va a finire, fatelo il prima possibile, vi ritroverete spostati un po' più in là. Tut...Continua

Daniela
Ha scritto il Nov 13, 2018, 19:19
Ascoltando le note fluide ed eleganti del violoncello di Fournier, Hoshino si ricordò della sua infanzia, di quando andava tutti i giorni a pescare al fiume, non lontano da casa sua. A quei tempi non avevo bisogno di preoccuparmi di nulla, pensò. Mi...Continua
Pag. 358
beba
Ha scritto il May 27, 2018, 21:49
Tu hai paura del potere dell’immaginazione. E ancora di più hai paura dei sogni. Hai paura della responsabilità che potrebbe cominciare nei sogni. Però non puoi evitare di dormire,e se dormi,i sogni verranno. Quando sei sveglio,puoi anche riuscire a...Continua
Pag. 150
Andrejas74
Ha scritto il Aug 20, 2017, 19:49
"Saeki ride e torna dalla coppia nell'altra sala. Rimanendo sulla sedia, guardo la sua figura di spalle mentre si allontana. Il corpo, le gambe, il portamento. I suoi gesti hanno una naturalezza e un'eleganza incomparabili. Vi è in essi qualcosa di v...Continua
Melpomene🌙 ♥
Ha scritto il May 23, 2017, 12:43
Perché gli uomini fanno le guerre? Perché centinaia di migliaia, milioni di persone si devono ammazzare fra loro in massa? Queste guerre sono provocate dall’odio, o dalla paura? O forse la paura e l’odio sono solo due aspetti diversi di uno stesso sp...Continua
Melpomene🌙 ♥
Ha scritto il May 23, 2017, 12:42
E quell’oscura confusione dentro di te non si è dissipata: è lì come prima. Non è vero, forse? La paura, la rabbia, l’angoscia che nutrivi non si sono affatto dissolte. Sono ancora tutte dentro di te, e continuano ostinate ad affliggerti.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Cristinatri
Ha scritto il Jan 11, 2015, 22:19
   Mostra questa nota "Perché chi è innamorato cerca la propria metà perduta. Quindi, pensando alla persona che si ama si prova sempre una certa tristezza. È come ritornare in una stanza che si è perduta in un tempo lontano e che suscita una nostal...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi