Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Kahlo

Di

Editore: Taschen

4.3
(95)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 96 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Tedesco , Inglese , Francese

Isbn-10: 3822808997 | Isbn-13: 9783822808993 | Data di pubblicazione: 

Ti piace Kahlo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Vita e opere di Frida Kahlo nella qualità che, a poco prezzo, offre Taschen. Un po' scomoda la mancata corrispondenza spaziale tra illustrazioni e descrizioni. Tutto sommato però è un lavoro apprezzabile.

    ha scritto il 

  • 4

    volumi completi

    la qualità dei volumi taschen su opere e biografia degli artisti è tra le più complete e curate in circolazione

    una straordinaria pittrice, il suo universo di sofferenze e ambizioni, la visione, una vita dedicata alla pratica dell'arte, un esempio di coerenza e rigore. Chapeau!

    ha scritto il 

  • 4

    I 25 anni di Taschen

    Da due anni a questa parte, Taschen festeggia i suoi 25 anni di attività, promuovendo una serie di brillantissime biografie sugli artisti più famosi.


    Così quest'anno ho acquistato Frida Kahlo, la pop-art e Dalì (che già avevo ma in versione mignon).


    Particolarmente interessante, que ...continua

    Da due anni a questa parte, Taschen festeggia i suoi 25 anni di attività, promuovendo una serie di brillantissime biografie sugli artisti più famosi.

    Così quest'anno ho acquistato Frida Kahlo, la pop-art e Dalì (che già avevo ma in versione mignon).

    Particolarmente interessante, questa di Frida Kahlo.

    ha scritto il 

  • 4

    La vita di una donna e di un'artista straordinaria, tra sofferenze e passioni.

    Questa la sua personale visione del surrealismo:

    "Il surrealismo è la magica sorpresa di trovare un leone nell'armadio dove si voleva prendere una camicia."

    ha scritto il