Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Kamillo Kromo

Di

4.3
(90)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 46 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Francese

Isbn-10: 8885012108 | Isbn-13: 9788885012103 | Data di pubblicazione: 

Genere: Children , Fiction & Literature , Pets

Ti piace Kamillo Kromo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 3

    3=Bello
    Ai bambini piace molto: il testo è poco e le illustrazioni tante. La storia è abbastanza complessa e articolata, credo abbia anche l'intento di far passare un po' sottobanco e trafelate alcune informazioni ai bambini, tipo le stagioni, la fame e la conseguente emigrazione in America ...continua

    3=Bello
    Ai bambini piace molto: il testo è poco e le illustrazioni tante. La storia è abbastanza complessa e articolata, credo abbia anche l'intento di far passare un po' sottobanco e trafelate alcune informazioni ai bambini, tipo le stagioni, la fame e la conseguente emigrazione in America, gli ecosistemi, ecc....

    ha scritto il 

  • 5

    KAMILLO KAMILLO KAMILLOOOO

    E' uno di quei libri che tutti i bambini dovrebbero leggere; istruttivo e simpatico cattura il lettore.


    Il piccolo Kamillo non riesce ad imparare a scuola, come cambiare il suo colore: ed il tema sociale vince anche questa volta.


    E' sì vero che il piccolo Kamillo non riesce a fare c ...continua

    E' uno di quei libri che tutti i bambini dovrebbero leggere; istruttivo e simpatico cattura il lettore.

    Il piccolo Kamillo non riesce ad imparare a scuola, come cambiare il suo colore: ed il tema sociale vince anche questa volta.

    E' sì vero che il piccolo Kamillo non riesce a fare ciò che per gli altri è naturale, ma possiede una dote speciale: credo sia sempre più importante dare -soprattutto ma non solo- alle nuove generazioni spunti di riflessione positivi per fare in modo che riescano a farsi un'idea non stereotipizzata dell' "altro".

    W KAMILLO!

    ha scritto il