Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Kick-Ass vol. 2

Ombre rosse

Di ,

Editore: Panini Comics

4.0
(155)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 104 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8863465762 | Isbn-13: 9788863465761 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Comics & Graphic Novels , Crime , Teens

Ti piace Kick-Ass vol. 2?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Avete mai desiderato essere dei supereroi? Avete mai sognato di indossare un costume, una maschera e uscire a spaccare qualche faccia? In questo secondo volume, si conclude la storia che inizia là dove nessun altro fumetto ha mai osato avventurarsi. Grazie a Mark Millar (“Civil War”, “Ultimates”) e John Romita, Jr. (“Spider-Man”, “World War Hulk”), gli stessi autori del successo “Wolverine: Nemico pubblico”, il realismo nei supereroi ha un nuovo volto.
Ordina per
  • 3

    Recensione Kick-Ass vol. 1 e 2

    Bella idea sviluppata male, come ormai accade spessissimo nel mondo dei comics, e come era accaduto allo stesso Millar qualche anno prima con Civil War. La storia è appassionante fino all'arrivo di ...continua

    Bella idea sviluppata male, come ormai accade spessissimo nel mondo dei comics, e come era accaduto allo stesso Millar qualche anno prima con Civil War. La storia è appassionante fino all'arrivo di Big Daddy e Hit Girl, personaggi a mio avviso esagerati e poco credibili nel contesto in cui sono immersi, inoltre non riesco a farmi piacere il finale, nonostante devo dire che sia meno ridicolo di quello della trasposizione cinematografica.

    ha scritto il 

  • 3

    Deluso da questa serie. Parte come se fosse rivoluzionaria, con l'intento di spaccare tutto (e in qualche momento sembra riuscirci), ma poi si affloscia e diventa prevedibile. Millar non è in forma, ...continua

    Deluso da questa serie. Parte come se fosse rivoluzionaria, con l'intento di spaccare tutto (e in qualche momento sembra riuscirci), ma poi si affloscia e diventa prevedibile. Millar non è in forma, come storia dissacrante sui supereroi è meglio qualsiasi cosa scritta da Ennis (che fa più ridere ed è più estremo) ma anche Wanted dello stesso autore scozzese (anche se lì è bello il concept ma un po' facile lo svolgimento). Si meriterebbe 2/5, ma John Romita Jr. è il mio disegnatore preferito, e qui è in gran forma, quindi un punto in più.

    ha scritto il 

  • 5

    Finale Strepitoso

    Veramente bello! Si legge d'un fiato, il ritmo aumenta e tanto, come i colpi di scena. La storia è veramente originale ed il "finale" è veramente inatteso. Bello anche l'aggancio con l'inizio. ...continua

    Veramente bello! Si legge d'un fiato, il ritmo aumenta e tanto, come i colpi di scena. La storia è veramente originale ed il "finale" è veramente inatteso. Bello anche l'aggancio con l'inizio. Ovviamente non si può dire molto per non rovinare la sorpresa a chi legge.

    ha scritto il