Kobane Calling

Voto medio di 1717
| 204 contributi totali di cui 199 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 1 video
Tre viaggi, Turchia, Iraq, Siria, il Kurdistan come i telegiornali non lo raccontano. Le macerie di Kobane e un popolo intero in guerra per difendere il proprio diritto a esistere, proteggendo labili confini la cui esistenza non è sancita da nessun a ...Continua
Andrea "Fly" Meli
Ha scritto il 10/10/18

Uno Zc maturo e consapevole in viaggio nei territori del Rojava. Un fumetto letto tutto d'un fiato, pieno di umanità. Da leggere!

Elisa (che non...
Ha scritto il 25/09/18
Zerocalcare in questo momento è il migliore fumettista italiano, capace anche di creare delle graphic novel di impegno civile come questo partendo sempre dalla sua esperienza personale. Una storia che raccontata con lo stile dell'autore non perde di...Continua
Filippo Cantarella
Ha scritto il 09/06/18
Mai stato un lettore di fumetti Ci ho provato molte volte ma non sono mai riuscito ad appassionarmi fino a quando ho visto tra le mani di un amica questo volume Legge le prime pagine mi ha subito intrigato la formula del reportage fumettistico, formu...Continua
Marco Taviani
Ha scritto il 22/04/18
E' il primo 'libro' che ho letto di zerocalcare , ed è stata la mia rovina perché poi sono corso a comprarli tutti, cmq Kobane calling per me e stato illuminante nella misura in cui non conoscevo quasi nulla della realtà dei curdi ... o meglio conosc...Continua
Fralenuvole
Ha scritto il 31/03/18

di una bellezza struggente. sempre con il solito humor zerocalcare riesce a spiegare la situazione di kobane e dei curdi in siria. delicatezza e riso. forse il suo più bel libro


MaraC
Ha scritto il Oct 25, 2016, 10:12
Ogni tanto mi scordo che prima di fare ipotesi devo aggiornare il cervello con i parametri di questa parte del mondo.
Pag. 212
MaraC
Ha scritto il Oct 22, 2016, 16:09
I cuori non sono tutti uguali. Si modellano, si sagomano, sulle esperienze. Come un tronco che cresce storto adattandosi a quello che c'ha intorno. E tutto quello che ha dato forma al tuo...gli insegnamenti, le cose trasmesse, quelle che ti hanno fa...Continua
Pag. 42
Eles
Ha scritto il May 22, 2016, 18:14
Oggi Kobane è un museo a cielo aperto della vergogna dell'umanità. Di cosa è stato lasciato accadere. Non vogliamo ripulire tutto solo perché il mondo possa tornare a far finta di niente.
dani4321
Ha scritto il Apr 23, 2016, 16:20
Siete i benvenuti in Rojava. Questa e' casa vostra. Siamo molto contenti che siate qui. Perche' le relazioni con i sistemi, la diplomazia, sono cose importanti, si'. Ma e' nella relazione coi popoli, con le persone, che cresce davvero, insieme.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

Marta
Ha scritto il Jul 03, 2016, 10:49
La preghiera dei banditi
Autore: Atarassia Grop

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi