Korogocho

Alla scuola dei poveri

Voto medio di 190
| 40 contributi totali di cui 17 recensioni , 23 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Le prese di posizione di padre Alex Zanotelli sulla Chiesa e, ancor più, su temi di carattere sociale, politico, economico, e gli incontri pubblici cui prende parte, sempre affollatissimi, hanno fatto dell'ex direttore di "Nigrizia" un leader spiritu ...Continua
Ivan
Ha scritto il 22/06/11

Stesso discorso che ho fatto per i libri di Don Gallo: se ci fossero più persone come Padre Alex Zanotelli il mondo sarebbe decisamente un posto migliore.

arma960
Ha scritto il 06/09/10

Vite che non ti aspetti, che ti meravigli possano essere vissute con così grande dignità. Lo slum di Nairobi raccontato da un grande uomo

Andy
Ha scritto il 02/09/10

Abbandonato per la seconda volta...non ce la faccio proprio a finirlo, essì che l'inizio mi piace...bah.

Marco Migliorato
Ha scritto il 17/08/10
Probabile insegnamento di comunione con l'uomo (e forse con Dio)
Descrivere l'opera di padre Alex Zanotelli è davvero difficile. Bisogna forse premettere che è importante dire il punto da cui si parte, da lettore. Ebbene, il mio punto di partenza è l'agnosticismo, un modo elegante e politically correct per dire ch...Continua
Sidner
Ha scritto il 11/02/10
Se do da mangiare a un affamato,mi dicono che sono un santo.Ma se chiedo perché quell'uomo è affamato, dicono che sono un comunista
Alex Zanotelli non è né un santo né un comunista. E'un uomo. Un credente che ha scelto di non pregare nel tempio: "Sentivo il bisogno del battesimo dei poveri. Il materialismo e il consumismo mi si erano infiltrati nelle ossa:ne ero compenetrato. A K...Continua

Sidner
Ha scritto il Feb 15, 2010, 18:43
In genere si ama per essere amati, mentre la morte ci insegna ad amare l'altro lasciandolo essere "altro", lasciandolo essere nella sua alterità. Bisogna saper perdere ciò a cui teniamo di più perché è in tale libertà che si ama davvero. Questa vit...Continua
Pag. 203
Sidner
Ha scritto il Feb 14, 2010, 18:48
Smettila di cantare inni, di recitare le tue orazioni! Chi adori in quest'angolo buio e solitario d'un tempio le cui porte sono tutte chiuse? Apri i tuoi occhi e guarda: non è qui il tuo Dio!... E' con loro nel sole e nella pioggia, la sua ve...Continua
Pag. 175
Sidner
Ha scritto il Feb 14, 2010, 18:46
Un sistema economico non può avere come sottoprodotto la creazione di una razza inferiore o la morte di milioni di persone. E il peggio è che chiunque richiami l'attenzione su questa situazione viene considerato sovversivo. Ma sovvertire significa so...Continua
Pag. 170
Sidner
Ha scritto il Feb 14, 2010, 18:43
Gli psicologi dicono che al 90 per cento l'uomo alla nascita è predeterminato: al 90 per cento! Quindi, più riesci a rompere l'involucro di questo bozzolo, più diventi uomo: più diventi libero. Ma questo è esattamente ciò di cui l'uomo ha più paura:...Continua
Pag. 156
Sidner
Ha scritto il Feb 11, 2010, 17:04
Attraverso la vita che abbiamo vissuto appresi la lezione più difficile da accettare, e la più possente che conosca: la conoscenza, la certezza assoluta che la vita si ripete, si rinnova, non importa per quante volte pugnalata, spogliata fino all'oss...Continua
Pag. 84

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi