L'Arminuta

Voto medio di 753
| 163 contributi totali di cui 151 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
Ci sono romanzi che toccano corde così profonde, originarie, che sembrano chiamarci per nome. E quello che accade con "L'Arminuta" fin dalla prima pagina, quando la protagonista, con una valigia in mano e una sacca di scarpe nell'altra, suona a una ... Continua
Ha scritto il 18/09/17
L' Arminuta
«Ero l'Arminuta, la ritornata. Parlavo un'altra lingua e non sapevo piú a chi appartenere. La parola mamma si era annidata nella mia gola come un rospo. Oggi davvero ignoro che luogo sia una madre. Mi manca come può mancare la salute, un riparo, ..." Continua...
Ha scritto il 18/09/17
Romanzo verista
Una scrittura pulita semplice racconta una storia di povertà e affetti. Questo romanzo non ha tempo e luogo potrebbe essere stato scritto negli anni 50 in Sicilia o 30 a Napoli. Sembra un libro di verga. Crudo vero intenso. Davvero meritato il ..." Continua...
Ha scritto il 17/09/17
Un libro meraviglioso che ho letto tutto d un fiato, scritto meravigliosamente, che ha rievocato in me quel fascino triste e antico che provavo da bambino nel leggere Verga
Ha scritto il 15/09/17
Tra nobile intrattenimento e patto di sorellanza: L'Arminuta di Donatella Di PIetrantonio
Al seguente link trovate la mia recensione

http://www.laletteraturaenoi.it/index.php/la-scrittura-e-noi/691-tra-nobile-e-intrattenimento-e-patto-di-sorellanza-l-arminuta-di-donatella-di-pietrantonio.html
Ha scritto il 15/09/17
“Non hai colpa se dici la verità. È la verità che è sbagliata” .Ci fossi stata anch’io, nella giuria del Premio Campiello, avrei fatto lo stesso: meritatissimo per Donatella Di Pietrantonio questo premio! E’ una storia che sa di vero: ..." Continua...

Ha scritto il Jul 11, 2017, 16:44
Ci siamo fermate una di fronte all’altra, così sole e vicine, io immersa fino al petto e lei al collo. Mia sorella. Come un fiore improbabile, cresciuto su un piccolo grumo di terra attaccato alla roccia. Da lei ho appreso la resistenza. Ora ci ... Continua...
Pag. 163
  • 1 mi piace
Ha scritto il Jul 11, 2017, 15:04
Nel tempo ho perso anche quell'idea confusa di normalità e oggi davvero ignoro che luogo sia una madre. Mi manca come può mancare la salute, un riparo, una certezza. E' un vuoto persistente, che conosco ma non supero. Gira la testa a guardarci ... Continua...
Pag. 100
  • 2 mi piace
Ha scritto il Jul 11, 2017, 15:02
Il suo sguardo quando mi ha vista è uno dei ricordi più vivi che conservo di lei e il più dannoso, probabilmente. Aveva gli occhi di chi era presa in trappola e non trovava scampo, quasi fosse riemerso un fantasma a perseguitarla da un tempo ... Continua...
Pag. 146
  • 1 mi piace
Ha scritto il Mar 30, 2017, 15:24
Ripetevo piano la parola mamma cento volte, finché perdeva ogni senso ed era solo una ginnastica delle labbra. Restavo orfana di due madri viventi. Una mi aveva ceduta con il suo latte ancora sulla lingua, l’altra mi aveva restituita a tredici ... Continua...
Pag. 105
Ha scritto il Mar 06, 2017, 10:06
Mia sorella. Come un fiore improbabile, cresciuto su un piccolo grumo di terra attaccato alla roccia. Da lei ho appreso la resistenza.
Pag. 151
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Aug 28, 2017, 15:11
Book challenge 2017 9/40 - "Un libro con meno di 180 pagine"
Ha scritto il Jun 05, 2017, 13:07
Libro letto in due giorni, bello, a volte triste a volte fin troppo reale! Un bel viaggio nei sentimenti e nelle dinamiche di vita!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi