L'inverno del mondo

Voto medio di 2770
| 312 contributi totali di cui 297 recensioni , 15 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Cinque famiglie legate l'una all'altra il cui destino si compie durante la metà del ventesimo secolo, in un mondo funestato dalle dittature e dalla guerra. Berlino nel 1933 è in subbuglio. L'undicenne Carla von Ulrich, figlia di Lady Maud ...Continua
Ha scritto il 07/10/17
Qualcuno muore, finalmente. Ma le vicende sono sempre inverosimili
Sicché infine qualcuno muore: ecco la buona notizia, che rende un po’ più verosimile questo romanzo rispetto al primo volume della trilogia. Anche se i defunti sono solo comprimari e comparse. I personaggi principali invece attraversano ogni ...Continua
Ha scritto il 29/09/17
Un ripasso di storia degli anni trenta e in particolare della seconda guerra mondiale visti con ottica diversa dalle varie nazioni coinvolte (Germania, Inghilterra, Stati Uniti) con tanti fatti descritti. Più che altro però sembra un romanzone ...Continua
Ha scritto il 20/09/17
Non volevo fare una recensione.... perchè chi vuole recensire Follett, il più grande narratore della storia degli "umani" ?Cioè della storia vissuta con gli occhi della gente e non vissuta con gli occhi degli avvenimenti.Ma ho letto recensioni ...Continua
Ha scritto il 14/09/17
Godibile ma qualche difetto
Ho preferito senza dubbio questo secondo capitolo di The Century Triloy rispetto al primo. Per quanto godibilissimo e molto scorrevole, mi aspettavo un bel climax che esplodesse nel finale, invece con le pagine che scorrevano si appiattiva un po' ...Continua
Ha scritto il 27/07/17
Il giusto proseguimento della trilogia
Questo secondo volume inizia con un pugno nello stomaco. Per fortuna Follet ci fa anche respirare. Personaggi come Carla, Loyd e Daisy sono stati i miei preferiti.

Ha scritto il Feb 01, 2017, 10:29
Mentre mangiavano chow mein e bevevano birra, parlarono del Giappone.Ne parlavano tutti. 'Quella gente deve essere fermata' disse Chuck. 'Sono fascisti'. ' Forse' ammise Woody 'Sono militaristi e aggressivi e trattano i cinesi in modo razzista. ...Continua
Pag. 862
Ha scritto il Jan 03, 2014, 19:28
Edizione del 2012, pagine 956, prezzo di copertina Euro 25,00
Ha scritto il May 16, 2013, 16:53
"Gli americani parlavano degli elettori come i russi parlavano di Stalin: erano soggetti ai quali bisognava obbedire, che avessero torto o ragione."
Pag. 916
Ha scritto il May 16, 2013, 16:51
"Se la gente può avere tutto questo, perchè dovrebbe volere il comunismo?"
Pag. 888
Ha scritto il Jan 30, 2013, 17:56
Finchè Lloyd le avesse detto che era favolosa, non le importava cosa pensasse chiunque altro.
Pag. 810

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi