L’ombra di Edgar

Voto medio di 463
| 85 contributi totali di cui 79 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
ATTENZIONE SCHEDA DOPPIA
Deselezionala dalla tua libreria e utilizza la scheda contenente il codice ISBN: 8817007935

A questo link:

http://www.anobii.com/books/L_ombra_di_Edgar/01c8266335b7c3c5e9/

Ha scritto il 30/10/17
Non so come mi sono ritrovata questo libro in mano, forse un regalo, ma l'ho già ceduto ad una bancarella di libri. Non ho capito nulla dall'inizio alla fine. Pessimo
Ha scritto il 15/03/17
A pochi passi dalla linea del traguardo.
Dopo aver letto con immenso piacere "Il circolo Dante" ho cominciato questo libro di Pearl incurante di una possibile delusione e devo dire che, almeno per le prime 100 pagine, le mie aspettative non sono state tradite. Il romanzo inizia subito con ...Continua
Ha scritto il 08/08/15
Un giallo letterario
Scelto come giallo da spiaggia, è stato sufficientemente avvincente per tre quarti, ma la soluzione del mistero non mi ha entusiasmato nè per svolgimento nè per contenuto. Il mistero è quello delle circostanze della morte di Edgar Allan Poe; ...Continua
Ha scritto il 26/06/15
Stentavo a credere che fosse lo stesso autore del Circolo Dante; laddove questo era lento ma godibile, “L’ombra di Edgar” appare subito un prototipo di romanzo d’avventura: ma non doveva essere un thriller? E il personaggio di Quentin, non ...Continua
Ha scritto il 29/05/14
- -
E' un piacevole romanzo , un bell'omaggio al personaggio di Dupin di Poe e una bella indagine sugli ultimi avvenimenti attorno alla "misteriosa" morte di Poe ( circostanze che hanno portato al fatto), tutto cerca nel possibile di esser il più ...Continua
  • 1 mi piace

Ha scritto il Feb 08, 2013, 07:28
"Mi sembrò terribilmente volgare e inutile, quella tomba di sassi e volumi, e trovavo irritante che ora tentasse di ottenere la mia comprensione".
Pag. 394
Ha scritto il Feb 08, 2013, 07:26
"Forse, per la vera mente criminale, l'amore non continuava oltre la morte, nulla continuava oltre la morte. Non vi erano né paradiso né inferno per coloro che cercavano quegli stessi territori in questo mondo. O forse un dolore sincero aveva ...Continua
Pag. 368
Ha scritto il Feb 08, 2013, 07:24
"Talvolta penso che la nostra giustizia non sia molto diversa dai tempi della stregoneria: i crimini vengono denunciati solo quando fa comodo agli accusatori".
Pag. 335
Ha scritto il Feb 07, 2013, 20:02
"Pur sforzandomi di non dare nell'occhio, fui assalito da un'ondata di panico quando la carrozza ripartì. Non avevo alcuna voglia di restare solo in quel regno di morti durante la notte...".
Pag. 184
Ha scritto il Feb 07, 2013, 20:00
"In una novella, Poe allude al conflitto tra la sostanza e l'ombra dentro di noi. La sostanza, quello che sappiamo di dover fare, e l'ombra, il pericoloso e sogghignante demone della perversità, la conoscenza oscura di quanto dobbiamo o vogliamo ...Continua
Pag. 60

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi