Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Líbranos del bien

By

3.4
(41)

Language:Español | Number of Pages: | Format: Others | In other languages: (other languages) English , French

Isbn-10: A000054972 | Publish date: 

Also available as: Paperback , Mass Market Paperback , eBook

Category: Crime , Mystery & Thrillers , Science Fiction & Fantasy

Do you like Líbranos del bien ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Sorting by
  • 1

    orribile

    Non sono neanche riuscito a finirlo, un giallo senza trama, senza neanche un vero e proprio crimine (all'inizio una banda di persone armate fa irruzione in una casa, ma si scoprira' subito che si tratta di carabinieri), lento, l'ho lasciato a meta'. Rimane misterioso per me il fascino che l'autri ...continue

    Non sono neanche riuscito a finirlo, un giallo senza trama, senza neanche un vero e proprio crimine (all'inizio una banda di persone armate fa irruzione in una casa, ma si scoprira' subito che si tratta di carabinieri), lento, l'ho lasciato a meta'. Rimane misterioso per me il fascino che l'autrice ha sui tedeschi e sugli americani, credo si tratti del fascino di Venezia, luogo dove si svolgono i fatti, e dell'uso qui e li' di parole italiane. Sconsigliato. Ho dato una stella, ma avesis potuto non avrei dato neanche quella.

    said on 

  • 5

    Uno degli episodi più cupi e pessimisti della serie del Commissario Brunetti, con corruzione e fanatismo religioso che in questo libro la fanno da padroni.
    Trovo sempre interessante leggere dell'Italia vista attraverso gli occhi della Leon, un'autrice forse un po' snob nel suo atteggiamento ...continue

    Uno degli episodi più cupi e pessimisti della serie del Commissario Brunetti, con corruzione e fanatismo religioso che in questo libro la fanno da padroni.
    Trovo sempre interessante leggere dell'Italia vista attraverso gli occhi della Leon, un'autrice forse un po' snob nel suo atteggiamento, ma che indubbiamente sa di cosa parla quando descrive gli italiani.

    said on