L'è el dì di mort, alegher! ­De là del mur­

Di

Editore: Einaudi

3.6
(5)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 8806151657 | Isbn-13: 9788806151652 | Data di pubblicazione: 

Ti piace L'è el dì di mort, alegher! ­De là del mur­?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    “Riconosco ed onoro un solo Maestro: il popolo che parla”: così Delio Tessa in premessa alla raccolta L'E' EL DI' DI MORT, ALEGHER! Non si tratta di una mera dichiarazione circa l'esegesi delle lirich ...continua

    “Riconosco ed onoro un solo Maestro: il popolo che parla”: così Delio Tessa in premessa alla raccolta L'E' EL DI' DI MORT, ALEGHER! Non si tratta di una mera dichiarazione circa l'esegesi delle liriche proposte, ma l'indicazione del vivo e concreto soggetto - il popolo milanese - dal quale la sua ispirazione poetica trae stimolo e nutrimento.
    Ed è un fatto incontestabile che il poeta poetando cammini per le strade di Milano, ascolti con straordinario acume i “casi” di borghesi e diseredati, osservi il trascorrere del tempo attraverso le trasformazioni del tessuto urbano, sempre riflettendo sull'esistenza umana e sul suo inevitabile traguardo.
    Siamo, quindi, ben lontani dalla poesia dialettale di tipo bozzettistico, stereotipata, oleografica come una cartolina!
    Del resto quando il quotidiano diventa universale, è certo: stiamo leggendo un grande, grandissimo poeta!

    ha scritto il