Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

L'è el dì di mort, alegher! ­De là del mur­

Di

Editore: Einaudi

3.6
(5)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 8806151657 | Isbn-13: 9788806151652 | Data di pubblicazione: 

Ti piace L'è el dì di mort, alegher! ­De là del mur­?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    “Riconosco ed onoro un solo Maestro: il popolo che parla”: così Delio Tessa in premessa alla raccolta L'E' EL DI' DI MORT, ALEGHER! Non si tratta di una mera dichiarazione circa l'esegesi delle liriche proposte, ma l'indicazione del vivo e concreto soggetto - il popolo milanese - dal quale la sua ...continua

    “Riconosco ed onoro un solo Maestro: il popolo che parla”: così Delio Tessa in premessa alla raccolta L'E' EL DI' DI MORT, ALEGHER! Non si tratta di una mera dichiarazione circa l'esegesi delle liriche proposte, ma l'indicazione del vivo e concreto soggetto - il popolo milanese - dal quale la sua ispirazione poetica trae stimolo e nutrimento.
    Ed è un fatto incontestabile che il poeta poetando cammini per le strade di Milano, ascolti con straordinario acume i “casi” di borghesi e diseredati, osservi il trascorrere del tempo attraverso le trasformazioni del tessuto urbano, sempre riflettendo sull'esistenza umana e sul suo inevitabile traguardo.
    Siamo, quindi, ben lontani dalla poesia dialettale di tipo bozzettistico, stereotipata, oleografica come una cartolina!
    Del resto quando il quotidiano diventa universale, è certo: stiamo leggendo un grande, grandissimo poeta!

    ha scritto il