L'Angelo nero

di | Editore: Laruffa
Voto medio di 3
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Stavo bussando da qualche minuto quando finalmente sentii qualcuno muovere dei passi lenti e trascinati per venirmi ad aprire. Dedussi che fosse di età avanzata e ne ebbi conferma quando il suo viso comparve nello spiraglio del portone: scarno, bianc ...Continua
Ha scritto il 02/02/10
(…) Romanzo d’ambientazione contemporanea, con un’attenzione a volte molto puntigliosa dei luoghi in cui si muove il protagonista, riflessione sulla scrittura stessa, con la difficoltà di tradurre in parole delle sensazioni ma anche con la voglia di ...Continua
Ha scritto il 26/06/09
Fabio ha una capacità di raccontare le cose in maniera molto fluida. Mi piace di più quando si attarda sui dettagli dei luoghi più che su i dialoghi, che risultano, a volte, poco aderenti al vero parlato. Però si legge d'un fiato.
Ha scritto il 25/06/09
giocato sul tema del "doppio" e sulla metanarrazione, questo racconto lungo di Fabio Musati mi è parso godibile. Il testo si ispira ad alcune tematiche tratte da Borges e Cortazar, che costituiscono punti di riferimento per la scrittura dell'autore.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi