L'Assassina e il Signore dei pirati

Il Trono di Ghiaccio 1

Di

Editore: A. Mondadori

3.6
(222)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 76 | Formato: eBook | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo

Isbn-10: 8852035346 | Isbn-13: 9788852035340 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Ti piace L'Assassina e il Signore dei pirati?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Il primo racconto che anticipa Il Trono di Ghiaccio, in uscita a maggio! Su un_isola remota in un mare tropicale, Celaena Sardothien, temuta assassina, è arrivata per una missione. È stata mandata dalla gilda degli Assassini per riscuotere un debito del Signore dei Pirati. Ma quando Celaena capisce che il pagamento non sarà in denaro ma in schiavi, la sua missione cambia: rischierà tutto per volgere in bene la missione che è stata mandata a realizzare.
Ordina per
  • 4

    Ok ora che li ho letti tutti e quattro i prequel posso dirvi cosa ne penso. Geniale l'idea di distribuirli gratis: hanno sondato il terreno e visto se creava interesse. Lo stile semplice, fluido senza ...continua

    Ok ora che li ho letti tutti e quattro i prequel posso dirvi cosa ne penso. Geniale l'idea di distribuirli gratis: hanno sondato il terreno e visto se creava interesse. Lo stile semplice, fluido senza troppi orpelli o virtuosismi, ottimo perche' e' adatto a tutte le fasce di eta' e a tutti i tipi di lettori. Storia: interessante, ma queste storie brevi non mi permettono di dare il massimo delle stelle. Pongo una domanda: e se i quattro prequel li avesse messi in un unico romanzo prequel de il trono di ghiaccio? In fondo le quattro storie parlano di eventi che si sono succeduti cronologicamente. Quindi: 5 stelle per l'idea della pubblicazione gratuita, 5 stelle per lo stile, 3 per aver separato quattro storie che potevano formare un romanzo.

    ha scritto il 

  • 3

    Il primo racconto

    Primo racconto breve che precede "Il Trono di Ghiaccio", la storia è abbastanza affascinante ed è scritta bene, peccato che i protagonisti siano descritti in modo superficiale e che non abbiano spesso ...continua

    Primo racconto breve che precede "Il Trono di Ghiaccio", la storia è abbastanza affascinante ed è scritta bene, peccato che i protagonisti siano descritti in modo superficiale e che non abbiano spessore. L’assassina del titolo non mi è sembrata altro che una ragazzina che gioca a fare l’assassina, per di più è anche un’idealista…
    Insomma le premesse erano buone e anche lo stile non è affatto male, quindi non mi arrendo e proverò a leggere anche gli altri tre racconti, spero che migliori.

    ha scritto il 

  • 3

    Episodio interessante.
    Finalmente viene mostrato un po' il passato di Celaena.
    SHE'S A BADASS.
    Sarà che ho già letto Il trono di ghiaccio ma in Sam rivedo un po' di Chaol anche se, a questo punto, sar ...continua

    Episodio interessante.
    Finalmente viene mostrato un po' il passato di Celaena.
    SHE'S A BADASS.
    Sarà che ho già letto Il trono di ghiaccio ma in Sam rivedo un po' di Chaol anche se, a questo punto, sarebbe più opportuno dire che in Chaol rivedo un po' di Sam (stessa cosa per quanto riguarda il suo rapporto di odio/amore con Celaena).
    La scena finale mi ha fatto sorridere dalla tenerezza!

    "Ma abbracciare Sam era diverso, in qualche modo. Era come se lei volesse rannicchiarsi nel suo calore, come se per un momento non dovesse più preoccuparsi di niente e nessuno.
    - Sam - mormorò nel suo petto.
    - Hmm?
    Si staccò da lui, liberandosi dal suo abbraccio. - Se racconterai a qualcuno che ti ho abbracciato... ti tirerò fuori le budella.
    Sam la guardò a bocca aperta, poi buttò la testa all'indietro e rise."

    Cioè, sono o non sono shippabili?!? ♥
    Già inizia a piangermi il cuore, eh!

    ha scritto il 

  • 5

    Ho un problema e il suo nome è Sarah J. Maas

    Questa volta ho voluto fare le cose secondo le regole, quindi invece di iniziare con la lettura de "Il Trono di Ghiaccio" sono partita dalla prima delle quattro novelle e se anche i seguiti e i libri ...continua

    Questa volta ho voluto fare le cose secondo le regole, quindi invece di iniziare con la lettura de "Il Trono di Ghiaccio" sono partita dalla prima delle quattro novelle e se anche i seguiti e i libri della saga saranno così ho un problema, e il suo nome è Sarah J. Maas. Sì perché questa autrice mi ha conquistata con una storia incredibile e un personaggio femminile fuori dagli schemi. In questa breve novella facciamo per la prima volta la conoscenza di Celaena, ragazza di soli 16 anni che è stata cresciuta come un'assassina diventando arrogante e vanitosa, molto forte e che cerca, nonostante la brutalità delle sue azioni, di fare qualcosa di buono. Ed é quello che cercherà di fare in questa novella, Caleana insieme a Sam suo compagno e rivale cercherà di impedire e fermare un commercio di schivi, che lei stessa avrebbe dovuto garantire. Maas ha uno stile impeccabile capace di tenerti sulle spine e impedirti di chiudere la pagina perché ogni parola ti trascina sempre di più all'interno di questo mondo. Non posso dire nient'altro se non di leggere questa novella perché di sicuro - come è successo a me - non riuscirete a resistere alle seguenti.

    ha scritto il 

  • 3

    Inizio promettente

    Dopo aver letto moltissime recensioni positive riguardanti la saga scritta da Sarah J. Maas, ho deciso di scaricare in eBook questo primo racconto dedicato all'assassina Cealina Sardothien, la protago ...continua

    Dopo aver letto moltissime recensioni positive riguardanti la saga scritta da Sarah J. Maas, ho deciso di scaricare in eBook questo primo racconto dedicato all'assassina Cealina Sardothien, la protagonista dei libri de "Il trono di ghiaccio". Oltre che dalle reazioni positive da parte dei lettori, mi ha sicuramente invogliata anche la strategia di poter scaricare gratis questi primi racconti che permettono di immergersi senza impegno in questo nuovo mondo dove assassini e pirati sono la norma. Comunque si tratta di un racconto corposo, sono 97 pagine, nel quale non viene spiegato praticamente nulla se non che Cealina è una dei più temibili assassini del regno nonostante i suoi 16 anni, in questo regno sono presenti le gilde a dividere la società è in questo episodio facciamo anche la conoscenza dei pirati. L'azione non è così presente come si potrebbe pensare per un libro su un'eroina guerriera ma diciamo che la narrazione, per altro molto scorrevole, è resa avvincente dalla creazione di piani per raggiungere un obiettivo. Dopo aver letto anche gli altri racconti disponibili, credo che mi tufferò nella lettura più impegnativa dei primi due libri della saga ma è una scelta personale. Credo che la lettura dei racconti non sia indispensabile alla comprensione della storia.

    ha scritto il 

  • 4

    Caleana, la Robin Hood assassina

    Non sono mai stata molto amante dei prequel, ma devo dire che come esordio non mi ha delusa. Il personaggio di Caleana è ben descritto, anche se devo ammettere che l’ho trovato un po’ troppo moralista ...continua

    Non sono mai stata molto amante dei prequel, ma devo dire che come esordio non mi ha delusa. Il personaggio di Caleana è ben descritto, anche se devo ammettere che l’ho trovato un po’ troppo moralista vista la sua situazione. In fondo uccide uomini su commissione, quindi non può fare la morale ai pirati.
    Tuttavia, rimane comunque un personaggio complesso e ben caratterizzato.
    La storia promette bene, sia per quanto riguarda i contenuti e i personaggi e non vedo l’ora di leggere qualche altra dinamica tra lei e Sam. In fondo, chi disprezza compra u.u

    ha scritto il 

  • 5

    Originariamente postato qui: http://abookislife.blogspot.it/2015/01/recensione-6-lassasina-e-il-signore-dei.html

    Quest'anno ho deciso che leggerò in inglese (o almeno ci proverò), ma non avendo mai le ...continua

    Originariamente postato qui: http://abookislife.blogspot.it/2015/01/recensione-6-lassasina-e-il-signore-dei.html

    Quest'anno ho deciso che leggerò in inglese (o almeno ci proverò), ma non avendo mai letto libri in lingua originale prima d'ora, ho scelto di cominciare con una novella e visto che fra poco comincerà un gruppo di lettura su Trono di Ghiaccio ho optato per la prima novella prequel di questa saga :)
    Devo dire che non è stato difficile leggerla, anzi, ho trovato lo stile abbastanza scorrevole e la trama accattivante cosa che mi ha spinta a non fermarmi alla prima difficoltà.
    Essendo una novella, la trama dice già molto sulla storia narrata: la protagonista viene spedita in missione su un'isola per riscuotere un debito del Signore dei Pirati ma inaspettatamente lei e Sam, il ragazzo che viene mandato insieme a lei, scoprono che in realtà il pagamento del debito consiste in schiavi. Questo irrita non poco Celaena che, pur essendo un'assassina, non sopporta i sorprusi fatti su persone innocenti, responsabili solo di aver lottato per la loro libertà. Quindi lei e Sam decidono di archietettare un piano per liberare tutti questi schiavi.
    Anche se si tratta di una novella, i personaggi sono davvero ben descritti e caratterizzati.
    Celaena, a soli 16 anni, è un'assassina di tutto rispetto, già tra le migliori. È una ragazza che non sa tenere a freno la lingua e anche un po' sarcastica: l'ho adorata!
    Poi abbiamo Sam, un ragazzo un po' più "obbediente" e tranquillo rispetto a Celaena ma che comunque non si tira indietro e non sacrifica i suoi ideali, infatti appena viene a sapere del piano di Calaena decide subito di partecipare.
    Come ho già detto lo stile è fluido e scorrevole e la trama davvero avvincente: pirati, assassini, flotte e schiavi tutto con l'ironia di sottofondo della protagonista, infatti non mancheranno battibecchi, che lasceranno al lettore un bel sorriso in faccia, fra Calaena e Rolfe (il Signore dei pirati).
    Insomma se prima avevo dubbi sul leggere Trono di Ghiaccio o meno, adesso non ne ho più, anzi non vedo l'ora che questo gruppo di lettura cominci!

    ha scritto il 

  • 4

    SERIE IL TRONO DI GHIACCIO n. 0.1

    Beh..che dire? bello bello bello.
    Calaena mi piace proprio non è la solita eroina, è brava si, ma combina pasticci perchè da sempre retta al suo cuore..e al suo fianco Sam è fantastico.

    A me il prossi ...continua

    Beh..che dire? bello bello bello.
    Calaena mi piace proprio non è la solita eroina, è brava si, ma combina pasticci perchè da sempre retta al suo cuore..e al suo fianco Sam è fantastico.

    A me il prossimo ^_^

    ha scritto il