L'Italia dei due Giovanni

1955-1965

Voto medio di 42
| 5 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 08/11/17
Belli fino alla seconda guerra mondiale
Ho letto tutta la storia d'Italia di Montanelli. Bellissimi "Storia dei Greci" e "Storia di Roma". Fatti molto bene anche quelli sul medioevo, il cinquecento, il seicento e il settecento. Andando verso l'Unità d'Italia perdono ancora qualcosa forse p ...Continua
Ha scritto il 18/04/09
sempre quello: Montanelli scrive bene, ma il 1955-1965 non è solo la successione dei governi; chessò, la Fiat 600, Modugno che vince con Volare... Mina, Celentano, gli urlatori...Tognazzi e Vianello.. Walter Chiari, Coppi, i primi sceneggiati tv.. t ...Continua
Ha scritto il 16/01/09
Commento in lettura.
Non ho capito se mi mette addosso più noia, rabbia o desolazione. Forse l'ultima che ho detto.
Questo libro narra la storia d'Italia dopo la morte di De Gasperi e, da queste prime pagine, mi sembra che tutto abb
  • 1 mi piace
Ha scritto il 03/05/08
Erano gli anni della ricostruzione, della guerra fredda, del muro contro muro. Finché due uomini, entrambi di nome Giovanni, crearono un clima diverso. Il pontefice, divenuto oggi santo, stabilì la distinzione tra "errore" ed "errante" e indisse il C ...Continua
Ha scritto il 18/07/07
Eccellente saggio su un periodo storico molto discusso. Lo stile dello "storico" Montanelli è preciso, ma poco ampolloso e descrittivo.
  • 2 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi