Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

L'Occidente diviso

La politica e le armi

Di

Editore: Università Bocconi Editore

0.0
(0)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 8883500563 | Isbn-13: 9788883500565 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1ª ed.

Genere: Non-fiction , Political , Social Science

Ti piace L'Occidente diviso?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Le divisioni dell'ultimo anno tra Stati Uniti ed Europa ma anche dei paesi europei tra loro hanno mostrato un Occidente incapace di assumere una posizione comune non soltanto sulla guerra contro l'Iraq, ma sulla visione stessa della politica e del diritto internazionale. Sebbene divisioni simili fossero emerse anche in passato, sia nella gestione dei rapporti con l'Unione Sovietica, sia nei conflitti che erano rimasti ai margini della guerra fredda (dalla crisi di Suez alla guerra del Vietnam), quelle di questi mesi avvengono in un contesto internazionale meno favorevole alla cooperazione transatlantica perché privato del suo tradizionale collante, l'esistenza di un nemico comune. Pur non potendo rinunciare alla loro relazione speciale, America ed Europa sono costrette a cercare un nuovo equilibrio tra quanto ciascuna è disposta a offrire all'altra proprio mentre i loro interessi, i loro orizzonti geopolitici e, forse, i loro stessi valori tendono ad allontanarsi.