Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

L'Uomo della Pioggia

Di

Editore: Mondadori / Panorama

3.9
(2260)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 534 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale , Tedesco , Spagnolo , Francese , Olandese , Portoghese , Polacco

Isbn-10: A000005903 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Tascabile economico , Altri , Copertina rigida , eBook

Genere: Fiction & Literature , Law , Mystery & Thrillers

Ti piace L'Uomo della Pioggia?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 0

    Mr Rudy Baylor was a fresh law-school graduate. Life had been uneasy for him since college because he had to self-support financially. Don't know why he was the last one finding a job. What's worse was that before reporting duty, he got fired and sacrificed under the merging of the firms. Som ...continua

    Mr Rudy Baylor was a fresh law-school graduate. Life had been uneasy for him since college because he had to self-support financially. Don't know why he was the last one finding a job. What's worse was that before reporting duty, he got fired and sacrificed under the merging of the firms. Somehow he got a bit cash and opened his own firm with another paralawyer, Deck. During one of his courses in the final semester, he got one and only one case, which was a bad faith case against an international insurance company.

    Although Rudy just came out from college, he had plenty of time and finally some luck, including having the handsome jury, the friendly judge and some good facts. He performed an excellent play in the courtroom. It was exciting and breath-taking going through with him the deposition, the cross-examination and the arguments. His character as the bar was way charming and awesome.

    Rudy beat down his rival who was the most expensive and experienced defense lawyer. The verdict of $50M punitive damages was surprising. However, the ending that the insurance company went broke, that Rudy became a murderer of a married man, and vowed never to return his legal practice looked even more shocking to me.

    "... that all students enter law school with a certain amount of idealism and desire to serve public, but after three years of brutal competition we care for nothing but the right job with the right firm where we can make partner in seven years and earn big bucks."

    "We spend countless hours digging for information we'll never need. We are bombarded with lectures that are instantly forgotten. We memorize cases and statutes which will be reversed and amended tomorrow."

    "We both look at Bruiser whose eyes are darting as his mind races wildly with excuses."

    "We learned after the first semester in law school that it's best never to discuss exams. If notes are compared afterward, you become painfully aware of things you missed."

    "I try to remember something funny during the course of the day, and save it for him."

    "I unload some baggage... old grudges are dismissed. Life is too short to despise people who simply can't help what they've done."

     

    ha scritto il 

  • 3

    Questo Grisham ha impiegato quasi 200 pagine per intrigarmi (pagine in cui l'autore ha messo a posto tutti i vari personaggi), poi è decollato e poi di nuovo tornato su una scrittura normale, non da lui diciamo. Tutto è descritto molto bene, fin troppo forse, ma la mole del libro non aiuta e la t ...continua

    Questo Grisham ha impiegato quasi 200 pagine per intrigarmi (pagine in cui l'autore ha messo a posto tutti i vari personaggi), poi è decollato e poi di nuovo tornato su una scrittura normale, non da lui diciamo. Tutto è descritto molto bene, fin troppo forse, ma la mole del libro non aiuta e la trama in alcuni passi si trascina un po' lentamente. Di Grisham ne ho letti di migliori, ciò che resta dopo aver letto questo libro è un senso di schifo verso il mondo delle assicurazioni (americane in questo caso), sempre pronte a incassare ma raramente a concedere.

    ha scritto il 

  • 5

    Per quanto il libro sia meno avvincente del film, mi ha colpito molto per l'atmosfera e la descrizione degli stati d'animo del protagonista. Neolaureato in legge e senza un brillante futuro davanti, costretto ad inseguire ambulanze per trovare clienti e guadagnare pochi soldi. Finchè un caso che ...continua

    Per quanto il libro sia meno avvincente del film, mi ha colpito molto per l'atmosfera e la descrizione degli stati d'animo del protagonista. Neolaureato in legge e senza un brillante futuro davanti, costretto ad inseguire ambulanze per trovare clienti e guadagnare pochi soldi. Finchè un caso che ha per le mani diventa una possibile gallina dale uova d'oro...

    ha scritto il 

  • 2

    Otra novela de ámbito jurídico y social marcada por las mismas pautas y carencias narrativas.
    En este caso, la trama gira entorno a las aseguradoras o compañías de seguros: Entes exprimidores y chupasangres, que se aprovechan de la debilidad y el atraso de sus modestos clientes.
    Para ...continua

    Otra novela de ámbito jurídico y social marcada por las mismas pautas y carencias narrativas.
    En este caso, la trama gira entorno a las aseguradoras o compañías de seguros: Entes exprimidores y chupasangres, que se aprovechan de la debilidad y el atraso de sus modestos clientes.
    Para mí supuso más de lo mismo. John Grisham siempre me cansa.
    En ningún momento cuaja.

    ha scritto il 

  • 4

    Da grande amante del film, ero curiosa di leggere il libro di Ghrisham. Un inizio un pò troppo lento per i miei gusti con un sacco di eventi descrittivi, a mio parere di poca utilità. La vicenda che vede come protagonista Rudy Baylor, ingrana dopo un centinaio di pagine e lì il libro mi ha tenuto ...continua

    Da grande amante del film, ero curiosa di leggere il libro di Ghrisham. Un inizio un pò troppo lento per i miei gusti con un sacco di eventi descrittivi, a mio parere di poca utilità. La vicenda che vede come protagonista Rudy Baylor, ingrana dopo un centinaio di pagine e lì il libro mi ha tenuto inchiodata alla sedia.

    ha scritto il 

  • 4

    Se avete visto il film Erin Brokovitch saprete già come andrà a finire (anche se è piuttosto palese in ogni caso).
    Rudy Baylor è un avvocato fresco di laurea che, per una serie di motivi, si trova ad affrontare una causa di frode contro una grossa compagnia di assicurazioni. Un giovane sta ...continua

    Se avete visto il film Erin Brokovitch saprete già come andrà a finire (anche se è piuttosto palese in ogni caso).
    Rudy Baylor è un avvocato fresco di laurea che, per una serie di motivi, si trova ad affrontare una causa di frode contro una grossa compagnia di assicurazioni. Un giovane sta morendo di leucemia e la causa si prospetta importante sotto molti punti di vista.
    Come ho già detto, la fine è piuttosto scontata, ma per me è stata comunque una bella lettura.
    Sarebbe bello poter credere all’esistenza di avvocato come Rudy, idealisti, che ad un certo punto mettono da parte il proprio tornaconto affinché venga fatta giustizia e chi ha commesso una reato paghi il proprio sbaglio.
    Io non so come fanno certi avvocati a dormire la notte. Non tanto quelli dei “volgari” criminali, piuttosto penso ai difensori dei nostri “onorevoli”, o, ripensando al romanzo, quelli che vivono dell’inganno e della malafede.
    Mi piace Rudy, mi piace perché, nonostante i suoi difetti (che, scopriremo nel finale, sono pure piuttosto grossi) sa distinguere il bene dal male.
    Il libro presenta altri difetti, per esempio l’autore non dipana tutti gli intrecci che ha intessuto al suo interno (ne restano in sospeso almeno altri due - o finiscono in modo un po’ balordo), ma è comunque una lettura piacevole.

    ha scritto il