Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

L' Ulisse semiotico e le sirene informatiche

Di

Editore: Bompiani

2.7
(3)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 118 | Formato: Altri

Isbn-10: 8845257061 | Isbn-13: 9788845257063 | Data di pubblicazione: 

Genere: Computer & Technology , Philosophy

Ti piace L' Ulisse semiotico e le sirene informatiche?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Come e quanto le nuove tecnologie e i nuovi media hanno davvero determinato uno stravolgimento della comunicazione? In che misura il linguaggio dei media è realmente cambiato? L'interattività è stata solo un incanto o un sogno che si è effettivamente realizzato? In questo libro, Bettetini, attraverso quattro riflessioni sulle caratteristiche semiotiche delle nuove modalità di conversazione mediatica, riflette su tali questioni. La risposta non è una critica né alle nuove tecnologie né all'universo informatico; piuttosto una disamina critica dei fondamenti semiotici e comunicativi che caratterizzano nella sostanza il mondo dei nuovi media.
Ordina per
  • 2

    L'invenzione del nemico

    Si è costruito un bersaglio di comodo per poterlo attaccare con argomentazioni risibili. Difesa della semiotica di fronte alla deriva informatica (ma che vi tocca, state tranquilli...). Testo accademico in modo stucchevole a dispetto della sua brevità, pubblicato solo grazie al nome di Bettetini. ...continua

    Si è costruito un bersaglio di comodo per poterlo attaccare con argomentazioni risibili. Difesa della semiotica di fronte alla deriva informatica (ma che vi tocca, state tranquilli...). Testo accademico in modo stucchevole a dispetto della sua brevità, pubblicato solo grazie al nome di Bettetini. L'informtica e la rete ne escono trasfigurate, ovviamente. Nel complesso una noia mortale, non tanto per il tema quanto per la solita presenza di una caterva di autori ripresi e citati a piene mani.
    Peccato che dove sarebbe necessaria un po' di lucidità per capire meglio ciò che ci circonda ritroviamo invece grande confusione e la mera difesa di territori disciplinari che vivono solo nelle calde mura dell'università

    ha scritto il 

  • 4

    Il titolo dice tutto

    Già nel titolo Bettetini dichiara i suoi intenti. Ma più che sirene l'informatica e il web, come vorrebbe forse intendere l'autore, sono l'inevitabile anche e soprattutto per la semiotica.

    ha scritto il