Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

L' imbroglio di Medjugorje

Le false apparizioni della madonna

Di

Editore: Kaos

4.2
(13)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 224 | Formato: Altri

Isbn-10: 8879531700 | Isbn-13: 9788879531702 | Data di pubblicazione: 

Ti piace L' imbroglio di Medjugorje?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Controinchiesta sulle false apparizioni della Madonna organizzate a Medjugorje dai frati francescani erzegovinesi, una messinscena definita tale anche dai vescovi di Mostar-Duvno monsignor Pavao Zanic e monsignor Ratko Peric. Con tutti i retroscena denunciati dai due vescovi ma censurati dagli agiografi delle "apparizioni" e nascosti dalla potente lobby medjugoriana.
Ordina per
  • 4

    Basterebbe leggere la prima parte per capire che è tutta una panzana, ma se proprio si continua ad avere dei dubbi non rimane che continuare nella lettura ed apprendere come il fenomeno Medjugorje sia solo un grande business.
    Per alcune è un business di money per altri di anime, ma sempre d ...continua

    Basterebbe leggere la prima parte per capire che è tutta una panzana, ma se proprio si continua ad avere dei dubbi non rimane che continuare nella lettura ed apprendere come il fenomeno Medjugorje sia solo un grande business.
    Per alcune è un business di money per altri di anime, ma sempre di business si parla.
    Un libro che i ciechi creduloni non leggeranno o bolleranno come blasfemo, chi invece è dotato di un po' più di senno e logica troverà un'analisi chiara e completa degli antefatti e del background che hanno portato alla creazione di questo fenomeno sociale.

    ha scritto il 

  • 4

    Da persona estranea al cattolicesimo questo libro l'ho trovato surreale e pazzesco: non per il modo in cui è stato scritto e documentato, che ho apprezzato molto, ma per quel che si cela dietro Medjugorje.


    Ricapitoliamo: la Chiesa decide di togliere determinati privilegi ai francescani di ...continua

    Da persona estranea al cattolicesimo questo libro l'ho trovato surreale e pazzesco: non per il modo in cui è stato scritto e documentato, che ho apprezzato molto, ma per quel che si cela dietro Medjugorje.

    Ricapitoliamo: la Chiesa decide di togliere determinati privilegi ai francescani di erzegovina che detengono il controllo sulle chiese locali, questi ultimi si oppongono arrivando a non riconoscere perfino la parola del Papa finchè non arriva la sospensione a divinis e cosa succede? Spuntano un gruppetto di ragazzini che affermano di aver visto la Madonna, che risulta dalle sue parole: anticomunista (vabbè, anche Fatima..), anticlericale (!!!) e appoggia la battaglia dei francescani (!!!). La suddetta signora è anche molto logorroica visto che i "veggenti" parlano con lei tutti i giorni,per un ammontare, in difetto, di 33320 apparizioni, caso unico al mondo.

    Il Vaticano tutt'ora non riconosce Medjugorje come santuario e le visioni come fenomeno soprannaturale, osteggiando anche i pellegrinaggi ufficiali, però preferisce non dichiarare apertamente l'assurdità del fenomeno, per ovvi interessi.

    Particolare merito va a monsignor Zanic che fin dall'inizio ha avuto modo di investigare su quei presunti fenomeni ed interrogare i "veggenti", constatandone la falsità e la malafede.

    Che dire: tutti ci hanno guadagnato da questa messinscena, tranne quei poveri fedeli privi di senso critico e dall'ingenuità disarmante.

    Assolutamente da leggere, bel libro.

    ha scritto il