Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

L' immaginario

Di

Editore: Einaudi

4.0
(14)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 294 | Formato: Altri

Isbn-10: 8806161083 | Isbn-13: 9788806161088 | Data di pubblicazione: 

Ti piace L' immaginario?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Concepito assieme a "L'immaginazione", l'altro saggio dedicato all'immagine,costituisce una pietra miliare nel panorama della fenomenologia del xx secoloe, più estesamente, delle teorie contemporanee dell'immaginario. Sulla scortadelle indagini degli anni universitari e degli approfondimenti dellafenomenologia compiuti durante un soggiorno a Berlino, Sartre riprendeautonomamente i cardini del pensiero di Husserl e imbocca un cammino che loporta a una nuova definizione della coscienza nei suoi rapporti conl'immagine. La tesi radicale di questo saggio denso e meditato è quelladell'incommensurabilità di percezione e immaginazione, nodo teorico chepermette a Sartre di ridefinire la natura della coscienza immaginativa edell'immagine quale oggetto irreale. Andando oltre Husserl, Sartre conferiscecosì alla coscienza immaginativa uno statuto nuovo e più originario rispettoalla percezione. Questo gesto filosofico è gravido di conseguenze: da unaparte viene aperta la strada a una considerazione della vita immaginaria finnelle sue molteplici manifestazioni (dal sogno all'opera d'arte), attraversoil territorio oscuro dei rapporti tra l'immagine e il pensiero; dall'altravengono poste le basi di una teoria della libertà dell'immaginario e diun'estetica sui generis che si realizzeranno compiutamente negli scrittifilosofici e letterari caratterizzanti, nel secondo dopoguerra, la grandestagione dell'esistenzialismo francese.