Nella Budapest del 1944 occupata dai tedeschi un commerciante italiano, fingendosi addetto all'ambasciata spagnola, pone sotto la sua protezione e salva dalla deportazione e dalla morte cinquemila ebrei: è Giorgio Perlasca, lo "Schindler italiano". ... Continua
Ha scritto il 26/01/12
il racconto veridico e dettagliato del protagonista
intanto, una cosa che mi sembra necesaria: la definizione "lo Schindler italiano" per Giorgio Perlasca è gravemente fuorviante e imprecisa.Aspetti morali e aspetti quantitativi. Schindler era comunque compromesso col sistema nazista, Perlasca non ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il 29/11/10
Lo Schindler italiano
L'impresa di un uomo coraggioso, eroico, narrata da lui stesso con disarmante semplicità.
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 24/11/07
E' grazie a uomini come lui che la vita acquista un senso. Ed è ancor più bello che a compiere tali atti di altruismo sia stato un fascista come lui. Ciò significa che l'umanità insita in ognuno di noi può esser più forte di ciscuna ideologia, ..." Continua...
  • 5 mi piace
  • 1 commento
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi