Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

L' uomo più ricco di Babilonia

Di

Editore: Gribaudi

4.0
(22)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 8871525523 | Isbn-13: 9788871525525 | Data di pubblicazione: 

Genere: Fiction & Literature , Philosophy , Self Help

Ti piace L' uomo più ricco di Babilonia?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    All'insegna del risparmio

    Lo consiglio a tutte quelle persone a cui i soldi scivolano via come la sabbia tra le mani, che si fanno 3000 volte la stessa domanda... dove vanno a fnire tutti i soldi che guadagno???? bene ecco un ...continua

    Lo consiglio a tutte quelle persone a cui i soldi scivolano via come la sabbia tra le mani, che si fanno 3000 volte la stessa domanda... dove vanno a fnire tutti i soldi che guadagno???? bene ecco un libro che tramite saggezze e racconti ci insegna a risparmiare e a far fruttare i nostri guadagni. e ricordatevi:"GLI UOMI D'AZIONE SONO FAVORITI DALLA DEA FORTUNA!!!!"

    ha scritto il 

  • 3

    Educazione al risparmio

    Ho divorato questo libricino quasi in un giorno, la lettura è infatti molto scorrevole e piacevole.

    Molto apprezzabile l’ambientazione ai tempi d’oro di Babilonia, l’autore G. Clason è ...continua

    Ho divorato questo libricino quasi in un giorno, la lettura è infatti molto scorrevole e piacevole.

    Molto apprezzabile l’ambientazione ai tempi d’oro di Babilonia, l’autore G. Clason è riuscito in questo modo a trattare argomenti finanziari tramite antiche parabole di facile comprensione imprimendo nella mente del lettore concetti basilari fondamentali per una corretta gestione delle proprie finanze. Si tratta sicuramente di una saggezza preziosa quanto semplice, infatti consiglio vivamente questo libro a persone non abituate al risparmio come probabilmente la maggior parte dei nostri figli o a chi comunque non riesca ad arrivare a fine mese e/o vorrebbe trovare la motivazione necessaria a svoltare la propria vita in maniera responsabile. Questo libro non svela segreti su come trasformare il carbone in oro ma si basa sui seguenti due principi base: il risparmio consapevole e l’educazione ad un attento investimento dei nostri risparmi in modo da creare una rendita. http://www.diceilsaggio.it/2011/02/21/luomo-piu-ricco-di-babilonia/

    ha scritto il 

  • 5

    L'uomo più saggio di Babilonia

    Un libro davvero straordinario: gradevole, leggero e assai denso di contenuti ed emozioni. Una storia ambientata in un altro tempo che ci racconta cose che valgono in ogni tempo. "Il ricco Arkad, il ...continua

    Un libro davvero straordinario: gradevole, leggero e assai denso di contenuti ed emozioni. Una storia ambientata in un altro tempo che ci racconta cose che valgono in ogni tempo. "Il ricco Arkad, il prestasoldi Mathon, il mercante di cammelli Dabasir e Sharru Nada, il principe dei mercanti di Babilonia, sono solo alcuni dei personaggi di queste parabole che con la loro saggezza ci introdurranno ad un sicuro avvenire di prosperità e felicità, aiutandoci a capire - e a risolvere - i nostri problemi" (dalla quarta di copertina). Un libro consigliatissimo!

    ha scritto il 

  • 5

    Questo libro non mi ha fatto diventare milionario, ma mi ha sicuramente insegnato a risparmiare con piú consapevolezza e ... con il piacere di farlo.
    Tutta l'opera é imperniata su due concetti ...continua

    Questo libro non mi ha fatto diventare milionario, ma mi ha sicuramente insegnato a risparmiare con piú consapevolezza e ... con il piacere di farlo.
    Tutta l'opera é imperniata su due concetti fondamentali: come risparmiare (e perché farlo) e come approcciarsi ad un oculato investimento dei risparmi.
    Alcuni archeologi che hanno ritrovato i cocci delle antiche tavole di Babilonia, testimoniano di aver risolto parte dei problemi finanziari grazie ai consigli millenari sopra incisi. È un racconto toccante, interessante per chiunque abbia vissuto un qualunque stato di privazione. Mi piace pensare sia vero.
    Gli episodi narrati conservano il sapore di una saggezza antica, ma sono anche intrisi di domestico pragmatismo e, perché no, di realistico cinismo.
    A dimostrazione del fatto che, nel corso dei millenni, i desideri degli uomini non sono mutati...ragion per cui considerazioni e analisi finanziarie elaborate nell'antichitá possono anche essere applicate nella quotidianitá dei nostri giorni.

    ha scritto il