Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

L'algoritmo del parcheggio

Di

Editore: Mondadori (Ingrandimenti)

3.2
(143)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 199 | Formato: Altri

Isbn-10: 8804567252 | Isbn-13: 9788804567257 | Data di pubblicazione: 

Genere: Computer & Technology , Entertainment , Science & Nature

Ti piace L'algoritmo del parcheggio?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ormai per tutti è il "Magnifico Rettore", oppure semplicemente "Magnifico",come lo chiama Luciana Littizzetto. In questo libro il rettore dell'Universitàdi Udine, professore di informatica e studioso di fama internazionale, spiegala matematica a partire dai suoi rapporti con la vita quotidiana. Passa cosìdal problema di Briatore a quello di Parry Mason, dal principio di SherlockHolmes a quello di Amleto, per poi scoprire le verità matematiche nascoste neiproverbi o imparare dalla scienza dei numeri a scegliere gli spiccioli perpagare il caffè, a decidere quanto conviene avvicinarsi per trovare ilparcheggio più comodo o a tagliare una torta in parti esattamente uguali.Unendo sapientemente ironia, rigore e passione per il sapere, stordendopiacevolmente i lettori con problemini come quelli che hanno appassionato ilpubblico di "Che tempo che fa", Honsell rivela così come la matematica possarivelarsi incredibilmente curiosa e divertente, in un "libretto" denso dispunti e di sorprese (comprese le illustrazioni di Bruno Bozzetto).
Ordina per
  • 3

    Lettura divertente e stimolante soprattutto nella sua prima parte e nel formulare le domande, comincia a diventare un po' ripetitiva e pesante nella seconda parte per riprendersi nel finale con domande all'apparenza più filosofiche o di logica che di matematica. La matematica per me rimane comunq ...continua

    Lettura divertente e stimolante soprattutto nella sua prima parte e nel formulare le domande, comincia a diventare un po' ripetitiva e pesante nella seconda parte per riprendersi nel finale con domande all'apparenza più filosofiche o di logica che di matematica. La matematica per me rimane comunque una disciplina affascinante ma inconoscibile.

    ha scritto il 

  • 3

    Questo libro presenta degli aspetti positivi e alcuni negativi che mi portano a dare un 3 stelle e mezzo come voto finale.
    Partiamo dal positivo: il libro è veramente carino e permette di fare molte riflessioni su cose che, altrimenti, daresti per scontato o alle quali mai avresti pensato
    Come ne ...continua

    Questo libro presenta degli aspetti positivi e alcuni negativi che mi portano a dare un 3 stelle e mezzo come voto finale. Partiamo dal positivo: il libro è veramente carino e permette di fare molte riflessioni su cose che, altrimenti, daresti per scontato o alle quali mai avresti pensato Come negatività invece trovo il fatto che in alcuni punti sia complesso (ho dovuto riprendere le conoscenze universitarie e soffermarmi a ragionare su più punti...). Inoltre per essere un libro che comunque tratta di matematica avrei messo un maggior numero di formule. In fondo la matematica non la si può spiegare con le sole parole...

    ha scritto il 

  • 3

    Poteva essere gestito meglio, ma è molto carino...molte delle questioni presentate aiutano davvero a riflettere e ad aprire un pò la mente a nuove considerazioni che di norma non verrebbe spontaneo considerare, e per quanto io dubiti fortemente che mi ritroverò ad usare davvero operazioni di calc ...continua

    Poteva essere gestito meglio, ma è molto carino...molte delle questioni presentate aiutano davvero a riflettere e ad aprire un pò la mente a nuove considerazioni che di norma non verrebbe spontaneo considerare, e per quanto io dubiti fortemente che mi ritroverò ad usare davvero operazioni di calcolo come quelle illustrate per decidere con quali spiccioli pagare in un negozio, sono quasi tutti esercizi mentali che uniscono l'utile al dilettevole. Il problema, però, è che spesso e volentieri non ho capito proprio un acca della spiegazione proposta, figuriamoci poi trovarla da sola! Forse mi mancava la concentrazione, ma non mi è sembrato interamente accessibilissimo...beh, quel che è certo è che male non fa!

    ha scritto il 

  • 3

    Ragionato.

    Ci sono considerazioni interessanti...me ne faccio di simili e molto spesso, per questo mi è piaciuto. Consigliato comunque a menti amiche con la matematica, altrimenti rischia di surriscaldarle troppo e finisce con l'esser palloso.

    ha scritto il 

  • 4

    MATEMATICA OVUNQUE

    Molto carino il libro dell'ex rettore dell'Università degli studi di Udine, docente di Fondamenti dell'informatica ha scritto questo libro dando una notevole quantità di spunti matematici abbinati alle normali attività quotiadiane.
    Interessante non solo per chi fa matematica tutti i giorni, ma an ...continua

    Molto carino il libro dell'ex rettore dell'Università degli studi di Udine, docente di Fondamenti dell'informatica ha scritto questo libro dando una notevole quantità di spunti matematici abbinati alle normali attività quotiadiane. Interessante non solo per chi fa matematica tutti i giorni, ma anche e sopratutto per chi la matematica l'ha lasciata e odiata a scuola. Consigliato a chi vuole riavvicinarsi e fare pace con l'equazione che non riusciva mai a risolvere. Voto 7,5

    ha scritto il