L'alienista

Giallo Mondadori n. 2584

Voto medio di 784
| 129 contributi totali di cui 127 recensioni , 2 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
New York 1896. In una città ancora dominata da violenza e corruzione fa la sua apparizione il male assoluto, sotto forma di un killer spietato che aggredisce i giovani travestiti, uccidendoli e mutilandoli orrendamente. Ogni metodo di indagine ... Continua
Ha scritto il 08/06/17
Ancora più bello di quello che ricordavo, speriamo che arrivi presto in Italia la serie TV
  • Rispondi
Ha scritto il 13/01/17
null
Ho trovato questo libro su una bancarella di libri usati, l'ho comprato perché molto incuriosita dalla copertina e dal titolo; non me ne sono pentita.È un libro molto bello, molto ben scritto e interessante. É in grado di calare bene il lettore ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 08/06/16
profiler di fine ottocento
Secondo anobii il giudizio 3 stelle sta a significare buono. Nel mio modesto modo di vedere le cose invece significa sufficienza stiracchiata.Le premesse erano ben altre e sono state in gran parte frustrate. Buona l'idea, che tra l'altro è stata ..." Continua...
  • 2 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 02/10/14
Lui è, come riporta Wikipedia, un romanziere esperto di storia militare statunitense e il suo studio si sente tutto in una New York di fine ottocento. I primi studi su un serial killer basati sulla conoscenza psicologica e non solo sulle prove ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 17/08/14
Un thriller "storico", nel senso che l'ambientazione(NY di fine 800) è ricostruita con abbondanza di particolari; le indagini alla caccia dell'assassino sono condotte in maniera scientifica, in un'epoca in cui anche la ricerca delle impronte ..." Continua...
  • Rispondi

Ha scritto il Jun 08, 2016, 13:43
“Il carattere si fissa come gesso e non si ammorbidisce più”.
“Nemmeno se...?” [...]
“Nemmeno se”
  • Rispondi
Ha scritto il Jul 05, 2012, 07:22
"A noi fa piacere che uomini come Beecham esistano: essi incarnano tutto ciò che vi è di oscuro nel nostro mondo, nella nostra società. Ma le cose che hanno fatto di Beecham un mostro? Bè, quelle le tolleriamo, anzi, ne godiamo..."
Pag. 517
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi