L'altra metà del mondo

di | Editore: Nord
Voto medio di 30
| 7 contributi totali di cui 4 recensioni , 3 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Mia cara Jane,il mio più grande rimpianto è che tu non abbia avuto la possibilità di conoscere tua madre. Perciò, adesso che sei abbastanza grande, vorrei raccontarti di lei e del mio straordinario viaggio a Margarettown.Margarettown è la città in cu ...Continua
Minnie33
Ha scritto il 08/03/17
Mostra questa recensioneLETTURA COLLETTIVA (GRUPPO OMONIMO) DI MARZO 2016 consigliato da ORMA

....

Brunella DS
Ha scritto il 14/09/16
L'ho comprato (per fortuna in offerta) perché mi era piaciuto il primo romanzo di questa autrice, ma come ogni tanto accade, un grande successo purtroppo a volte è seguito da un racconto banale. La storia è strana, surreale, con diverse voci narranti...Continua
Giulia Castagnoli
Ha scritto il 07/09/16
Ho dato tre stelle a questo libro in quanto non è male, ma la storia non mi ha preso. Non ha un andamento molto lineare e non si capisce fino in fondo chi sia Margaret..e forse è lo scopo del libro. Ho preferito la parte finale su Jane, nello stesso...Continua
Morgana
Ha scritto il 08/06/16
SPOILER ALERT
Siamo tutte delle città. E, col passare degli anni, le persone che vengono a vivere dentro di noi diventano sempre più numerose.
L'altra metà del mondo racconta una storia particolare, una storia d'amore poco convenzionale e molto complessa. Il romanzo è una sorta di lunga lettera che il protagonista scrive alla figlia Jane. In questa lettera le racconta di Maggie, la madre ch...Continua

wolenboeken
Ha scritto il Feb 21, 2017, 09:49
Dopotutto riconosciamo con precisione solo i nostri coetanei. Tutti gli altri ci sembrano soltanto giovani o vecchi e, in un certo senso, chi è più giovane o più vecchio di noi cessa di essere propriamente umano.
wolenboeken
Ha scritto il Feb 20, 2017, 13:29
A volte le cose sembrano insopportabili, nel cuore della notte.
wolenboeken
Ha scritto il Feb 20, 2017, 13:29
Qualcuno ha detto che l'amante di solito è un ladro, e in effetti è difficile amare una persona senza portarle via qualcosa. [...] L'amore è un bambino ai primi passi, avido, che conosce una sola parola: «mio».

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi