Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

L'amore giovane

Di

Editore: Minimumfax (Sotterranei, 142)

3.2
(198)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 203 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8875212554 | Isbn-13: 9788875212551 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Martina Testa

Genere: Fiction & Literature , Romance

Ti piace L'amore giovane?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Quando William incontra Sarah in un locale del Greenwich Village, lui ha vent’anni e si è appena trasferito a New York per seguire una promettente carriera di attore; è bello, ottimista e spavaldo, passa da una ragazza all’altra senza nessun impegno. Sarah, però – musicista agli esordi, timida e non bella, ma dotata di uno straordinario magnetismo – lo turba fin dal primo momento. Fra i due nasce una relazione appassionata e turbolenta, che li farà sognare, scontrare, confrontare col proprio passato: in una parola, crescere.
Ethan Hawke, attore di culto del cinema americano, ambienta questa storia romantica fra New York, Parigi e il Texas, e le dona una freschezza e un ritmo capaci di catturare fin dalla prima pagina i lettori di ogni età.
Da questo libro è stato tratto il film L’amore giovane, girato dallo stesso Hawke e presentato alla Mostra del Cinema di Venezia nel 2006. Già uscito in Italia (per Sonzogno) col titolo Stati di eccitazione, il romanzo torna adesso in libreria con una nuova traduzione e una postfazione inedita dell’autore.
Ordina per
  • 3

    Il primo centinaio di pagine sono un irrequieto oceano le cui onde nascondono tutte le paure e tutto l’entusiasmo tipici della giovane età adulta, quelle che si confondono nella testa di chi è realme ...continua

    Il primo centinaio di pagine sono un irrequieto oceano le cui onde nascondono tutte le paure e tutto l’entusiasmo tipici della giovane età adulta, quelle che si confondono nella testa di chi è realmente convinto di aver incontrato l’amore della propria vita e proprio non si vuole rassegnare all’idea di essersi sbagliato. E quindi iniziano gli infiniti tentativi di far tornare le cose come prima, si prova e si riprova a non far deragliare un treno che corre a folle velocità su binari imperfetti, paralleli ma spesso troppo lontani fra loro.

    https://justanotherpoint.wordpress.com/2015/08/16/leggendo-95-lamore-giovane-di-per-ethan-hawke/

    ha scritto il 

  • 4

    The hottest state

    Come scegliere il prossimo libro da leggere tra i tanti che ho? Più o meno mi interessano tutti quelli presenti nella mia libreria, quindi a parte "voglie" particolari ed immediate, cerco spunti ovunq ...continua

    Come scegliere il prossimo libro da leggere tra i tanti che ho? Più o meno mi interessano tutti quelli presenti nella mia libreria, quindi a parte "voglie" particolari ed immediate, cerco spunti ovunque, per future letture. A volte li trovo nel libro che sto leggendo, tra le righe o suggeriti dall'autore stesso. A volte in modi alternativi come in questo caso.
    L'ho iniziato dopo aver visto in tv un film con Hawke protagonista. Mi son detta:" Ce l'ho, perché non vedere come se la cava con la parola scritta?". Mi è piaciuto. Si legge in un attimo e fa tornare in mente momenti della vita passata.

    ha scritto il 

  • 4

    Ho molto amato questo libro. Racconta con uno stile diretto e pieno di sincerità cosa vuole dire avere vent'anni e innamorarsi di chi non ci vuole: incaponirsi in questo stato d'animo e nel male che n ...continua

    Ho molto amato questo libro. Racconta con uno stile diretto e pieno di sincerità cosa vuole dire avere vent'anni e innamorarsi di chi non ci vuole: incaponirsi in questo stato d'animo e nel male che ne deriva. Ethan Hawke e' un bravissimo attore, ma come scrittore e' anche meglio.

    ha scritto il 

  • 3

    Ebbene si, lo ammetto..

    ho deciso di leggere questo romanzo perchè è di Ethan Hawke, l'attore, quello de "L'attimo fuggente", di "Giovani, carini e disoccupati", di "Prima dell'alba".
    Insomma si, ero curiosa di vedere come s ...continua

    ho deciso di leggere questo romanzo perchè è di Ethan Hawke, l'attore, quello de "L'attimo fuggente", di "Giovani, carini e disoccupati", di "Prima dell'alba".
    Insomma si, ero curiosa di vedere come se la cavava con la scrittura. Ammetto anche che ero decisamente prevenuta: cosa può uscire di buono da un belloccio di Hollywood?
    Certo, il romanzo non sarà annoverato tra i capolavori della letteratura USA, e le prime pagine sembravano confermare le mie previsioni ma, più mi addentravo nel plot, dal tono decisamente autobiografico, più si faceva avanti (probabilmente a dispetto persino delle intenzioni dello stesso autore) il drammatico affresco di una società americana dove i desideri più legittimi di un ragazzo (il bisogno di crescere in una famiglia con un padre e una madre che ti fanno sentire amato, il desiderio di rapporti affettivi onesti e di amicizie significative) vengono sistematicamente traditi finchè, nell'ultima parte del libro, il disagio del protagonista prende il sopravvento ed è impossibile non immedesimarsi con la sua sofferenza. A dispetto del titolo e della prefazione dell'autore, questo non è semplicemente un romanzo sulla giovinezza; è l'insopprimibile urlo dell'uomo che cerca se stesso tra le macerie della cosiddetta società "moderna".

    ha scritto il 

  • 1

    Influenzata dai commenti e della prefazione, ho acquistato questo libro pensando di leggere una storia d'amore vista dal lato maschile.. e invece ho trovato il libro noioso e per niente coinvolgente. ...continua

    Influenzata dai commenti e della prefazione, ho acquistato questo libro pensando di leggere una storia d'amore vista dal lato maschile.. e invece ho trovato il libro noioso e per niente coinvolgente. Non lo consiglierei.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    3

    Cos'è questo?
    Un romanzo autobiografico?
    Un momento di vita?
    Fatto sta che la trama è davvero molto semplice e riassumibile in questo modo, magari un pò meccanicistico ma efficace:
    Lui: me la dai?
    Lei ...continua

    Cos'è questo?
    Un romanzo autobiografico?
    Un momento di vita?
    Fatto sta che la trama è davvero molto semplice e riassumibile in questo modo, magari un pò meccanicistico ma efficace:
    Lui: me la dai?
    Lei: No!
    Lui: me la dai?
    Lei: No!
    Lui: me la dai?
    Lei: No!
    Lui: me la dai? Ti amo!
    Lei: No!
    Lui: me la dai? Ti amo e ti porto a Parigi!
    Lei: Qui No! Ma a Parigi sì.
    Di ritorno da Parigi
    Lui: me la dai?
    Lei: No! Non te la do mai più!
    E lui ne esce con il cuore spezzato!

    Sì ma, e la trama?
    E' tutta lì.
    Consigliato a pochi.
    Forse chi ha intorno ai 20 anni e un certo vissuto alle spalle (avulso dai vari Moccia e piagnoni vari, fatto più di "vita vera")
    potrà trovarne un qualche spunto.
    Se avete dai trenta in sù invece, lasciate perdere.

    ha scritto il 

Ordina per