L'amore quando c'era

Inediti d'autore, 8

Di

Editore: Corriere della sera

3.4
(1058)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 61 | Formato: Paperback

Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Tascabile economico , eBook

Genere: Famiglia, Sesso & Relazioni , Narrativa & Letteratura , Rosa

Ti piace L'amore quando c'era?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Il senso della vita: quale sia se lo chiedono un pò tutti. E tutti più o meno pensano che abbia a che fare con l'amore.Certo che se tu, da insegnante, questa domanda la assegni come tema in classe, potresti avere delle sorprese. Potresti scoprire come l'amore occupi la mente e il cuore di quegli adoloscenti rinchiusi in un loro mondo imperscutabile. Un amore vivo, reale. Potresti imparare parecchie cose da loro, tu che passi le ore al telefono a tormentarti con il tuo ex, con il quale non ti senti e vedi da dieci-e-mezzo-barra-dodici anni. A rievocare insieme quanto fosse bello l'amore, quando c'era. Perché non siete capaci di riconoscere le cose belle quando le avete, voi, siete di quelle persone che trovano meravigliosamente perfetto solo quello che hanno già vissuto, quello che non c'è più. O magari quello che si aspettano dal futuro: l'amore che, forse, verrà. Ne parlate a distanza , al telefono, con un sms. E dire che non siete più adolescenti da un pezzo.Siete appunto di quelli che l'amore,quando c'era, era un'altra cosa.
Ordina per
  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    E il primo libro che leggo di questa Autrice, che dire...mi è piaciuto molto, il lessico semplice in modo da far capire subito ciò che si vuole fare capire, attorno al romanzo si aleggia un aria di mi ...continua

    E il primo libro che leggo di questa Autrice, che dire...mi è piaciuto molto, il lessico semplice in modo da far capire subito ciò che si vuole fare capire, attorno al romanzo si aleggia un aria di mistero,per la fatidica domanda "tu lai trovata, come hai fatto?". Alla fine neanche il suo vecchio grande amore della protagonista non capisce se ha trovato la risposta e si fa influenzare dalla "negatività" della protagonista. Ma la soluzione è li apportata di mano, data dalla voce dell'innocenza dei bambini, semplice concisa che pero mette in confusione il mondo degli adulti.

    ha scritto il 

  • 2

    Se il passato chiama ancora...

    ... lascia che risponda la segreteria, tanto non ha nessuna novità da darti. E poi Tommaso, la prima volta che lei ti frega è colpa sua, ma la seconda è colpa tua!
    Bella comunque l'idea di partenza: f ...continua

    ... lascia che risponda la segreteria, tanto non ha nessuna novità da darti. E poi Tommaso, la prima volta che lei ti frega è colpa sua, ma la seconda è colpa tua!
    Bella comunque l'idea di partenza: finale impopolare ma che rende giustizia alla realtà.

    ha scritto il 

  • 5

    la ricetta per la felicità

    difficile trovarla, due persone che si sono amate molto (reciprocamente il grande amore della loro vita) che si ritrovano dopo tanti anni a fare i conti col passato e con quello he fu il loro amore, f ...continua

    difficile trovarla, due persone che si sono amate molto (reciprocamente il grande amore della loro vita) che si ritrovano dopo tanti anni a fare i conti col passato e con quello he fu il loro amore, finito senza un'apparente motivo...a me ha messo un pò di malinconia, forse perchè anche io come la protagonista se tornassi indietro farei delle scelte diverse, ti lascia un pò con l'amaro in bocca ma sicuramente una storia realistica dove comunque si respira tra le righe tanto sentimento.

    ha scritto il 

  • 3

    "Si può diventare orrendi, a stare insieme. Nessuno rischia di farci esprimere la nostra bassezza e la nostra volgarità come chi può considerare il vederci nudi un'abitudine."

    ha scritto il 

  • 5

    "Ho imparato che tutto (tutto il bene, tutto il male) dipende da noi, da quello che abbiamo dentro quando ci arriva addosso.
    Ho imparato, soprattutto, che l'amore è meglio quando c'è.E che se hai ama ...continua

    "Ho imparato che tutto (tutto il bene, tutto il male) dipende da noi, da quello che abbiamo dentro quando ci arriva addosso.
    Ho imparato, soprattutto, che l'amore è meglio quando c'è.E che se hai amato una sola persona nella tua vita, se solo una volta hai avuto quella certezza, ti conviene non entrare mai più in contatto con quella persona. Ma se adesso ti sto scrivendo, mi sa che no: questo non l'ho davvero imparato..."

    Tutto incomincia con una e-mail di condoglianze da parte di Amanda per Tommaso, il suo ex che non sente da ben 13 anni. Tale e-mail da inizio a una fitta corrispondenza fra i due ex, che ormai hanno vite completamente diverse. Ma, c'è una cosa che vuole sapere Amanda da Tommaso: Quale è il segreto per essere felici? Una domanda alla quale Amanda da sola non sa dare risposta, sebbene la cerchi disperatamente persino nei compiti in classe che affida ai suoi alunni. Così, nel corso di tali e-mail, telefonate e messaggi i due ex, ora amici, si troveranno a fare a patti con il passato, il presente e il futuro. Perché la felicità vi è quando l'amore c'è, o quando l'amore c'era?
    "L'Amore Quando C'era" è un libro scritto in maniera magistrale, riesce a sondare con delicatezza le sfumature dell'animo umano di chi forse ha tutto ma lo stesso non è completo e forse non lo sarà mai, come nel caso di Tommaso e Amanda. Il libro è profondo, forse alcune volte vi è la presenza insistente di frasi fatti, e offre vari punti di riflessioni. Lo stile inizialmente ricorda molto "Le Ho Mai Raccontato del Vento del Nord" di Glattauer Daniel, sebbene la trama sia del tutto diversa dal libro citato.
    "L'Amore Quando C'era" è un libro che ha un qualcosa di magico fra le sue pagine, esso è il classico libro che va letto nel momento giusto per apprezzarlo a fondo, se no si finirebbe per trovarlo noioso. Ho apprezzato al quanto il fanale del libro, che non cade nel classico cliché. Insomma, se siete in vena di riflessioni e di speculazioni sulla vita scritte in maniera sublime e con tanto di trama, questo libro è fatto per voi!

    ha scritto il 

  • 5

    ...è meglio quando c'è..

    Ho comprato questo libro, forse nel 2011, mi aveva colpito il titolo e copertina...non l'avevo ancora letto, poi qualche giorno fa ritrovandolo l'ho iniziato...dopo mezz'ora lo stavo leggendo già per ...continua

    Ho comprato questo libro, forse nel 2011, mi aveva colpito il titolo e copertina...non l'avevo ancora letto, poi qualche giorno fa ritrovandolo l'ho iniziato...dopo mezz'ora lo stavo leggendo già per la seconda volta..ho sottolineato frase per frase, pensiero dopo pensiero...tante sono le parti che ho sentito un po' mie...

    Non sarà un libro da "premio strega" però io lo promuovo!!!
    Sarà che io ho mi sono ritrovata molto nella storia, sarà che un amore così credo di averlo vissuto, quegli amori che quando sei lontano ti manchi, ma quando stai insieme ti distruggi...sarà tante altre cose ma a me è piaciuto davvero tanto!!!

    Chi ha "sofferto" la separazione da chi ha amato...non può che apprezzarlo!!! ;)

    ha scritto il 

  • 3

    Una zozzeria, lo so. Ma a volte uno ne ha bisogno, come le patatine, o come "Grey's anatomy". E poi il tuo libro sui dieci minuti (no, non quelli... Non quelli che ti prendono ogni tanto) mi era davve ...continua

    Una zozzeria, lo so. Ma a volte uno ne ha bisogno, come le patatine, o come "Grey's anatomy". E poi il tuo libro sui dieci minuti (no, non quelli... Non quelli che ti prendono ogni tanto) mi era davvero servito, Chiara =)

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per