Il romanzo L’àncora (L’entrave) è un nuovo capitolo della storia di Renée Néré, l’indimenticabile protagonista del precedente e ben più famoso La vagabonda. L’anno della pubblicazione, 1914, coincide con il nuovo matrimonio di Colette, allora quarant ...Continua
Ha scritto il 23/02/11
Un viaggio nella mente e nel cuore di una donna. Di tutte le donne, forse? E' bellissimo.
  • 4 mi piace

Ha scritto il Feb 24, 2011, 14:27
Ho sentito giovani donne dichiarare decise: <<In amore il mio motto è: tutto o niente!>>. Eh! Via! ... Un niente carino, ben presentato, è già qualcosa ...
Pag. 129
Ha scritto il Feb 24, 2011, 14:26
<<Perchè tutte le donne tuffano le mani nell'acqua, quando sono in barca?>> domanda Jean.
Alzo le spalle.
<<Non so. Credo che tutte le donne facciano a un certo momento gli stessi gesti; davanti a uno specchio, o lungo un'ac
...Continua
Pag. 92
Ha scritto il Feb 24, 2011, 14:23
Anonima nella folla, mi lascio trasportare verso l'uscita, verso la piazza lucida di pioggia, ruminando una delle ultime parole di mia cognata Margot: <<Condurrai una vita dignitosa, e una vita dignitosa, per una donna, è quella che la conduce, ...Continua
Pag. 71
Ha scritto il Feb 24, 2011, 14:20
Quest'improvvisa, famelica voglia di toccare, queste tenerezze nervose a contatto di un animale soave, so bene che è la forza amorosa, inutilizzata, che trabocca; e credo che nessuno la senta così profondamente come una zitella o una donna senza bamb ...Continua
Pag. 63
Ha scritto il Feb 24, 2011, 14:18
Non sempre ho ignorato che allo sguardo del pubblico i miei stessi difetti dovevano servirmi, poichè una donna non è bella che per raffronto.
Pag. 61

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi