Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

L'anello di Re Salomone

Di

Editore: CDE (su licenza Adelphi)

4.2
(3486)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 274 | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Chi tradizionale , Inglese , Tedesco

Isbn-10: A000151082 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Laura Schwarz

Disponibile anche come: Paperback , Altri , Copertina morbida e spillati , Copertina rinforzata scuole e biblioteche

Genere: Education & Teaching , Pets , Science & Nature

Ti piace L'anello di Re Salomone?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Lorenz non ha certo mai avuto bisogno dell’anello magico che permetteva al Re Salomone di parlare agli animali e capirne il linguaggio: tutta la vita passata a studiarli gli consente di dialogare con loro senza incantesimi, salvo quello suscitato dall’amore, dalla curiosità scientifica, dall’enorme pazienza. Una parte delle ricerche di Lorenz sul comportamento alimentare, condotte dal vivo addirittura dall’infanzia e poi a lungo tutta la sua carriera di studioso culminata nel Premio Nobel del 1973, sono condensate, appunto in queste pagine di L’anello di Re Salomone, il primo libro a dargli vera fama tra gli scienziati e il grande pubblico. Vi si raccontano esperienze sbalorditive. Che le miti tortore siano animali molto feroci con i loro simili, che alcuni pesci siano capaci di uccidere per “una donna”, che l’ochetta Martina possa credere di essere figlia dello scienziato che l’ha allevata… in più Lorenz, dalla varietà dei comportamenti animali trae anche analogie col comportamento degli uomini, fornendo stimoli e suggerimenti di fondamentale importanza agli studi sulla natura degli istinti, sull’aggressività, sulla psicologia umana in genere.
Ordina per
  • 4

    Lettura leggera e piacevole

    Comprato da ragazzino, quando come l'autore vivevo in campagna circondato da animali .. e letto più di vent'anni dopo, rintanato in un appartamento! Fa un po' "ritorno al passato" ma devo dire che non é affatto (come temevo) un libro per adolescenti e neppure un saggio accademico (Lorenz era un n ...continua

    Comprato da ragazzino, quando come l'autore vivevo in campagna circondato da animali .. e letto più di vent'anni dopo, rintanato in un appartamento! Fa un po' "ritorno al passato" ma devo dire che non é affatto (come temevo) un libro per adolescenti e neppure un saggio accademico (Lorenz era un noto professore universitario). E' il classico testo divulgativo, scritto con linguaggio semplice ma con la volotà di spiegare argomenti complessi: significativa é la parte in cui Lorenz vuole spiegare le leggi del comportamento di cani .. scegliendo di farlo solo ed esclusivamente descrivendoli in momenti esemplari. Di questo libro mi rimangono anche tanti simpati aneddoti isolati e spassosi (sullo stile del bellissimo "La mia famiglia e altri animali" di Gerald Durrell) e una miriade di curiosità sugli animali. Prima fra tutte, la storia della "razza perfetta" di cani creata anche con il contributo dell'autore: gli Eurasier .. incrocio tra un Chow Chow ed un cane da pastore. Lorenz volle ricreare questa razza perché, a suo dire, aveva un carattere "perfetto": né troppo zerbino verso gli umani né troppo selvatico!

    ha scritto il 

  • 4

    Interessante e divertente

    Si dice che Re Salomone avesse un anello che gli permetteva di comprendere ed essere compreso dagli animali. Metaforicamente l'Anello è l'anima pura dell'etologo che riesce, con l'aiuto della scienza e anche un po' di umorismo, ad entrare nel mondo e nel linguaggio animale.


    La nostra inseg ...continua

    Si dice che Re Salomone avesse un anello che gli permetteva di comprendere ed essere compreso dagli animali. Metaforicamente l'Anello è l'anima pura dell'etologo che riesce, con l'aiuto della scienza e anche un po' di umorismo, ad entrare nel mondo e nel linguaggio animale.

    La nostra insegnante di scienze ci leggeva delle parti di questo libro, l'ho sempre trovato molto interessante e ci sono molto affezionata. E' un resoconto di esperienze personali, non un trattato sull'etologia, è quindi normale ritrovare in esso un linguaggio colloquiale e spesso introspettivo in forma di diario.

    ha scritto il 

  • 3

    Un po' superato, nel linguaggio e nella descrizione

    Gli aneddoti sono interessanti, ma sono raccontati in maniera un po' troppo pedante e ripetitiva; e il libro è intriso anche di un fastidioso antimodernismo, e di una visione decisamente troppo meccanicistica del comportamento degli animali.


    La terza stelletta è data all'importanza che ha ...continua

    Gli aneddoti sono interessanti, ma sono raccontati in maniera un po' troppo pedante e ripetitiva; e il libro è intriso anche di un fastidioso antimodernismo, e di una visione decisamente troppo meccanicistica del comportamento degli animali.

    La terza stelletta è data all'importanza che ha avuto Lorentz per l'etologia.

    ha scritto il 

  • 4

    從小到大傾慕已久的書,在二手書店看到時,想起詹宏志先生也鄭重推薦過,考慮一下將之購回。閱讀後感受到作者和許多動物們彼此間是存在著真摯的友情(或愛情),想到之前看日本動畫【Hunter X Hunter】時,裡頭提及,一名好的獵人,會受到動物真心的喜愛。我想勞倫茲也能成為一名好的「獵人」吧。從動物所表現出的眾多行為,也能學習到許多令人有趣的道理,而書末作者所提出的大哉問,值得所有人共同省思。

    ha scritto il 

  • 5

    Bellissimo! Il racconto dell' Oca Martina, del Cacatua dalla cresta gialla e dei suoi travestimenti per non influire sull'imprinting delle Taccole mi hanno fatto morire da riredere. Adoro il suo modo di scrivere di lavorare con gli animali.

    ha scritto il 

Ordina per