L'anima dell'indiano

Un'interpretazione

Voto medio di 34
| 9 contributi totali di cui 3 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Questo libro è unico tra le molte introduzioni alla civiltà degli indiani d'America, innanzitutto perché non lo scrisse un antropologo ma un indiano Sioux cresciuto negli anni tragici in cui si compiva il massacro della sua gente.
Eastman però c
...Continua
Silently
Ha scritto il 09/05/11
Un'introduzione
Più che un libro, ne sembra la sua introduzione. A parte il registro, ogni tanto si crede di essere un qualche eletto, un profeta prescelto ed è leggermente presuntuoso. Comunque le nozioni sono più che interessanti, apre delle prospettive da inside-...Continua
Rick Deckard
Ha scritto il 07/03/09
Un piccolo grande libro: scordatevi John Wayne, uomini cavallo e lupi danzanti. Gli "indiani" erano altra cosa: una civiltà unica, in armonia con la natura, anche feroce quando necessario. Non è un caso che i popoli creatori del capitalismo l'abbiano...Continua
Zappomao
Ha scritto il 20/09/08
Piccolo libro di straziante bellezza. Scritto da un Sioux che visse gli anni del massacro, conseguì il dottorato in medicina a Boston e cercò per tutta la vita di far comprendere ai "bianchi" il suo mondo. Un mondo di unità del Tutto, dove animali, u...Continua

Ghi of Green Gables
Ha scritto il Mar 23, 2011, 16:19
Nella nostra religione non c'erano nè diavolo nè inferno prima che l'uomo bianco li portasse tra noi.
Pag. 103
Ghi of Green Gables
Ha scritto il Mar 23, 2011, 16:18
Se un uomo stà morendo nella propria casa, è consuetudine, quando la fine si avvicina, portare fuori il suo letto così che lo spirito possa andarsene sotto il cielo aperto.
Pag. 79
Ghi of Green Gables
Ha scritto il Mar 23, 2011, 16:17
Era nostra convinzione che la brama di possedere fosse una debolezza da vincere. Essa lusinga il nostro lato materiale, e se non la si ostacola arriverà a turbare, col passare del tempo, l'equilibrio spirituale dell'uomo. Per questo il bambino deve i...Continua
Pag. 58
Ghi of Green Gables
Ha scritto il Mar 23, 2011, 16:14
Molto prima di aver sentito parlare di Cristo o di vedere un bianco, avevo appreso l'essenza della moralità da una donna incolta. Con l'aiuto dell'amata Natura, ella mi insegnò cose semplici ma di estrema importanza. Conobbi Dio. Capii cos'è la bontà...Continua
Pag. 53
Ghi of Green Gables
Ha scritto il Mar 23, 2011, 16:08
Presso di noi non esisteva una cerimonia religiosa collegata al matrimonio, ma, d'altro canto, l'unione tra uomo e donna era considerata in sè misteriosa e sacra. Si direbbe che là dove il matrimonio viene celebrato dalla chiesa e benedetto dal sacer...Continua
Pag. 31

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi