Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

L'anno dell'uragano

Di

Editore: Fanucci

3.9
(661)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 167 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese

Isbn-10: 8834712021 | Isbn-13: 9788834712023 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Umberto Rossi ; Contributi: Evangelisti Valerio

Disponibile anche come: Copertina rigida

Genere: Fiction & Literature , Humor , Mystery & Thrillers

Ti piace L'anno dell'uragano?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
1900: Galveston è una ricca città costiera del Texas dove le differenze dirazza corrono parallele a quelle sociali. I bianchi amano la boxe, ma sidivertono a vedere i neri che si ammazzano di botte in una versione sudistadei combattimenti di gladiatori. Quando "Lil" Arthur, afroamericano, sconfiggeil più forte pugile bianco della città, Forrest Thomas, i soci dello SportingClub chiamano a combattere contro di lui Jim McBride, bianco, razzista,sarcastico e violento. Altre storie s'intrecciano a formare un ricco affresconel quale ribollono tutti gli ingredienti della classica storia di Lansdale,ma su tutto giganteggia il mito di "Lil" Arthur, che entrerà nella leggendadel pugilato col nome di Jack Johnson, primo campione del mondo di colore.
Ordina per
  • 4

    Romanzo breve ma intenso e capace di rendere appieno il clima di razzismo nel sud degli USA agli inizi del '900. L'uragano è un fatto realmente avvenuto, e anche la ricostruzione dell'ambiente "sportivo" dell'epoca è verosimile.

    ha scritto il 

  • 0

    Incipit

    Ore 18.30
    In un pomeriggio più caldo di due ratti che trombano in un calzino di lana, John McBride, uno e ottantacinque abbondanti.....

    http://www.incipitmania.com/incipit-per-titolo/a/lanno-delluragano-joe-r-lansdale/

    ha scritto il 

  • 5

    Wow...la sensazione, dopo aver letto questo libro, è quella di essere sopravvissuta ad un uragano! Splendido racconto, splendide descrizioni, splendido tutto (tranne il tempo)

    ha scritto il 

  • 4

    romanzo breve scritto nel tipico stile di lansdale.

    non la sua opera migliore ma un bel racconto con tante storie che si intrecciano sotto un uragano devastante.

    tra i protagonisti, McBride vince il premio del più bastardo.

    ha scritto il 

  • 5

    E' un racconto breve (molto breve) che fa vedere una storia realmente accaduta con gli occhi geniali di Lansdale, nella versione che a me piace di più (quella in stile Hap&Leonard, per capirci).
    I personaggi sono cattivi senza pudore, razzisti senza rimorso e solo una specie di lieto fine, ...continua

    E' un racconto breve (molto breve) che fa vedere una storia realmente accaduta con gli occhi geniali di Lansdale, nella versione che a me piace di più (quella in stile Hap&Leonard, per capirci).
    I personaggi sono cattivi senza pudore, razzisti senza rimorso e solo una specie di lieto fine, che però è un po' un azzardo chiamarlo così, rende la vita descritta un po' meno crudele.

    ha scritto il 

  • 3

    Un racconto camuffato da romanzo non può meritarsi 4 stelle, però in effetti "così così" sminuisce l'impatto emotivo della narrazione, forte e secca, violenta e acuta. Affresco di una città che non è più, anche se c'è ancora, in un tempo che mai più tornerà. Da leggere, se si trova il libro in sa ...continua

    Un racconto camuffato da romanzo non può meritarsi 4 stelle, però in effetti "così così" sminuisce l'impatto emotivo della narrazione, forte e secca, violenta e acuta. Affresco di una città che non è più, anche se c'è ancora, in un tempo che mai più tornerà. Da leggere, se si trova il libro in saldissimi.

    ha scritto il