L'anno delle ceneri

Voto medio di 23
| 10 contributi totali di cui 10 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Il fatale destino di un amore impossibile, quello tra Masino e Ninetta, s’innesta in un lungo racconto delle origini, in un anno di svolta, il 1948, a Palermo, crocevia e snodo d’interessi e traffici che si protraggono nel presente. Il tessuto ... Continua
Ha scritto il 09/02/12
Cenere (d)alla cenere
È il 1948 e nella borgata palermitana di Buon Riposo le cose non vanno affatto bene: c’è l’attesa per il fatidico 18 aprile, che vedrà trionfare la Democrazia Cristiana e la prima parola effettiva scritta sul libro della Repubblica italiana; ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 01/09/11
non lo leggerò mai perchè me l'ha consigliato Squilibrina
  • Rispondi
Ha scritto il 25/05/11
Mi è piaciuto perché riesce a stare entro i margini che s'è scelto, senza (quasi) mai esagerare, senza scadere nel bozzettismo o nell'aspirazione di trasporre i Malavoglia nel XX secolo. Poteva essere un grande libro con un lavoro di editing più ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 05/01/11
SPOILER ALERT
Nelle intenzioni dell'autore, il romanzo vuole descrivere una Sicilia (ed in particolare una Palermo) fuori dagli stereotipi, e per questo l'autore immerge il lettore nella vita di una borgata nell'immediato dopoguerra, in un quotidiano di miseria e ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 07/11/10
Una mia intervista all'autore, qui

http://stilos.it/giuseppe_schillaci_-_lanno_delle_ceneri.html
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi