L'annuncio a Maria

Voto medio di 108
| 11 contributi totali di cui 10 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Che vale il mondo rispetto alla vita? E che vale la vita se non per essere data? E perché tormentarsi quando è così semplice obbedire? Cosa è l'amore? E cosa c'entra con il sacrificio? E può un miracolo intervenire nel dramma della vita? Sono queste ...Continua
elettra
Ha scritto il 03/03/18
Non è per nulla facile chiarire le emozioni che la lettura di questo testo di Claudel può provocare, né tantomeno è semplice elaborare delle considerazioni che rendano pienamente il proprio pensiero. E riflettere sul messaggio religioso, implicito a...Continua
Ha scritto il 11/11/14
Meraviglioso!

Uno dei più bei libri che abbia mai letto è un opera teatrale di Claudell, il suo capolavoro! Non si può che amarlo sin dalla prima pagina, anzi dalla prefazione di Don Giussani!!

https://www.youtube.com/watch?v=jZ79aNi9Hzw

gio' (libreria...
Ha scritto il 11/07/11
profondo ma non immediato
son contento di aver letto finalmente qualcosa di Claudel, e dicono che questo sia uno dei suoi capolavori, non solo suoi ma addirittura del secolo passato non è un genere che capisco facilmente, un po' troppo criptico a volte, e infatti a un certo p...Continua
Casa sull'albero
Ha scritto il 04/01/10
E' tra i miei libri preferiti. Mi incantano i dialoghi, la delicatezza e allo stesso tempo la forza di Violaine, la determinazione di Mara, l'immaturità di Gacomo, la superficilità della madre che sapeva, eppure... Un bel libro che fa riflettere su c...Continua
rudduliusa
Ha scritto il 29/01/09

libro letto da ragazza.
Mi ha lasciato nel cuore una frase che è la mia massima di vita:
"Non alla pietra tocca fissare il suo posto
ma al Maestro dell'Opera che l'ha scelta".


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Jan 15, 2015, 20:49
Il concetto di sacrificio in Violaine Vercors ne L’annuncio di Maria di Paul Claudel Cristiana Freni L’essere umano si configura come un essere costitutivamente relazionale. La sua struttura radicalmente capace di aprirsi all’altro simmetrico e di...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi