Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

L'arte del comando

Di

Editore: bur

3.0
(53)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Paperback

Isbn-10: A000037663 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Altri

Genere: Education & Teaching , Non-fiction , Social Science

Ti piace L'arte del comando?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    Nulla di nuovo

    Nulla di nuovo rispetto ai tanti articoli apparsi sul corriere della sera il lunedì ma comunque piacevole da leggere per fare delle considerazioni (anche ovvie) sul genere umano.

    ha scritto il 

  • 3

    Devo ammettere che ho acquistato questo testo attratto dal tema trattato, vale a dire il difficile rapporto tra comandanti e comandati, i vizi e le virtu' di chi detiene il comando ecc. Avendolo ...continua

    Devo ammettere che ho acquistato questo testo attratto dal tema trattato, vale a dire il difficile rapporto tra comandanti e comandati, i vizi e le virtu' di chi detiene il comando ecc. Avendolo letto posso solo dire che Albertoni mi ricorda molto quei religiosi medievali che dispensavano buoni consigli a principi e governanti, i quali magari avevano maggiore esperienza sul campo ed irridevano quelli stessi consigli. Il libro e' una collezione di buone intenzioni e di "cosi si dovrebbe fare".Gli ho dato 3 stelle solo per l'interesse del tema trattato, ma a mio parere sui rapporti tra potere e viru' dopo Machiavelli non si e' detto piu' nulla...

    ha scritto il 

  • 2

    'azzo serve?

    Alberoni divide inutilmente il percorso del comando scindendone caratteristiche, necessità e virtù, perdendosi in casi umani, e mettendo in guardia dai despota e da coloro che usano il potere a ...continua

    Alberoni divide inutilmente il percorso del comando scindendone caratteristiche, necessità e virtù, perdendosi in casi umani, e mettendo in guardia dai despota e da coloro che usano il potere a svantaggio degli altri. L'unica cosa positiva è che quando avrete finito, potrete dire: "Ma queste cose... Le sapevo già!"

    Appunto, e c'era bisogno di scriverle?

    ha scritto il 

  • 4

    Buoni spunti per chi ha un gruppo di lavoro da gestire. Il testo è semplice e di facile lettura. Diversi esempi concreti per chi tutti i giorni si rapporta con capi, collaboratori e dipendenti. ...continua

    Buoni spunti per chi ha un gruppo di lavoro da gestire. Il testo è semplice e di facile lettura. Diversi esempi concreti per chi tutti i giorni si rapporta con capi, collaboratori e dipendenti.

    ha scritto il 

  • 2

    E' stato voluto da qualcuno al master su risorse umane. Presenta una mera descrizione delle casistiche umane che può incontrare chi comanda per professione, ma non approfondisce, nè dà indicazioni ...continua

    E' stato voluto da qualcuno al master su risorse umane. Presenta una mera descrizione delle casistiche umane che può incontrare chi comanda per professione, ma non approfondisce, nè dà indicazioni pratiche su come comportarsi. Dice cose già conosciute, in modo molto sommario. Alberoni aveva scritto libri migliori. Benchè sia di facile lettura: una boiata.

    ha scritto il