L'arte della felicità

Di

Editore: Mondadori

4.0
(582)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 272 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo , Francese , Olandese , Tedesco

Isbn-10: 8804472693 | Isbn-13: 9788804472698 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Copertina rigida , Paperback

Genere: Salute, Mente e Corpo , Filosofia , Religione & Spiritualità

Ti piace L'arte della felicità?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Ordina per
  • 0

    Amigos, pensar positivo!

    Questo libro è nato da una serie di conferenze tenute negli USA dal Dalai Lama e dalle interviste fatte da Howard C. Cutler, psichiatra non buddista.

    E’ impossibile uscire indenni dalla lettura di un ...continua

    Questo libro è nato da una serie di conferenze tenute negli USA dal Dalai Lama e dalle interviste fatte da Howard C. Cutler, psichiatra non buddista.

    E’ impossibile uscire indenni dalla lettura di un libro del Dalai Lama. I concetti che enuncia sono semplici ed elementari. Però, scavando sempre più a fondo sul significato di ciò che appariva una risposta banale, si generano nuovi quesiti. E ogni quesito costringe la mente a un’analisi che ci aiuti a comprendere la vera natura della realtà.
    Esemplificando: per raggiungere la felicità dobbiamo coltivare amore e compassione. E questo è già un notevole passo avanti che ci consente di sradicare afflizioni negative come l’odio e l’attaccamento. Ma questi veleni mentali si possono combattere abbattendo l’ignoranza, utilizzando come antidoto il fattore saggezza. La meta da raggiungere è capire a fondo quella che è la vera natura della realtà. Uscire dall’illusorietà del mondo che ci circonda e compenetra. La cosa paradossale è che la mente queste cose le ha sempre sapute. Essa è per sua natura pura ed il suo stato è quello che viene chiamato “natura di Buddha” o “mente di chiara luce”. Il Dalai Lama sottolinea che per pulire, sgrassare e lucidare la mente, dobbiamo coltivare quelle virtù che, in fondo, non sono una novità: amore, compassione, tolleranza, perdono, niente attaccamento. E naturalmente praticare la meditazione. La mente diventerà più chiara e farà un passettino verso la meta.

    ha scritto il 

  • 4

    Ogni essere vivente ha diritto alla felicità!

    "L'arte della felicità" è un libro bellissimo.
    Ho letto questo libro per la prima volta diversi anni fa ma, ogni volta che lo riapro, vi trovo dei nuovi ed interessantissimi spunti sui quali rifletter ...continua

    "L'arte della felicità" è un libro bellissimo.
    Ho letto questo libro per la prima volta diversi anni fa ma, ogni volta che lo riapro, vi trovo dei nuovi ed interessantissimi spunti sui quali riflettere. Perché "L'arte della felicità" non è un trattato filosofico sulla felicità o una guida all'autostima; è davvero un concentrato di saggezza che può essere messa in pratica quotidianamente e da ognuno di noi.

    http://www.mr-loto.it/recensioni/arte-della-felicita.html

    ha scritto il 

  • 4

    Buddhism and everyday life

    Why don't put some of the buddhist ideas into our lifes if it can help us?explained starting from a critic point of view, an introduction to some of the best buddhist principles and their everyday app ...continua

    Why don't put some of the buddhist ideas into our lifes if it can help us?explained starting from a critic point of view, an introduction to some of the best buddhist principles and their everyday applications.

    ha scritto il 

  • 0

    Che cosa significa "compassione"?

    Tolleranza, compassione, la meditazione per praticarle e per far prevalere gli stati d'animo positivi su quelli negativi. Al cospetto con le terapie psicologiche dell'occidente. In una prospettiva di ...continua

    Tolleranza, compassione, la meditazione per praticarle e per far prevalere gli stati d'animo positivi su quelli negativi. Al cospetto con le terapie psicologiche dell'occidente. In una prospettiva di confronto e cooperazione. Bello il ritratto umano del Dalai Lama. Sullo sfondo un Tibet vessato e provato dall'imperialismo cinese. Ma la compassione- empatia vale anche per il nemico. Un libro stimolante, mai banale.

    ha scritto il 

  • 5

    Guida pratica su come essere felici

    La seguente recensione è tratta da: http://apaci.altervista.org/dalai-lama-howard-c-cutler-larte-felicita/

    "L'arte della felicità" di Howard C. Cutler, scritto con la collaborazione del Dalai Lama XIV ...continua

    La seguente recensione è tratta da: http://apaci.altervista.org/dalai-lama-howard-c-cutler-larte-felicita/

    "L'arte della felicità" di Howard C. Cutler, scritto con la collaborazione del Dalai Lama XIV (Tenzin Gyatso)è uno dei migliori e più completi libri che io abbia mai letto riguardo alla felicità.

    L'obbiettivo del libro, ovvero diffondere a tutti ciò che il sapere combinato del neuropsichiatra americano Howard C. Cutler e del Dalai Lama hanno portato alla luce.

    Nel libro vi sono essenzialmente i colloqui che il Dalai Lama ha fatto con Cutler, interpretati e arricchiti da quest'ultimo. Potrebbe sembrare banale spiegare il contenuto del libro in questo modo, ma posso assicurarvi che la quantità di sapere che ne deriva è eccezionale.

    La semplice lettura del libro, scritto molto bene e leggibile facilmente da chiunque, ha la capacità di rilassare la mente e infonde un certo senso di benessere.

    La cosa più importante che raccomando a chi ha intenzione di leggere questo libro è: applicate quello che leggete. Se voi pensate di raggiungere la felicità o di ottenere qualche risultato semplicemente leggendo il libro, siete sulla cattiva strada. E' essenziale che voi facciate vostro quello che leggete e lo applichiate, e state certi che i risultati non tarderanno ad arrivare.

    Questo libro dovrebbe essere letto da chiunque sia alla ricerca della felicità, ovvero qualunque essere umano.

    Voto: 5/5

    ha scritto il 

  • 4

    Después de haber leido el libro de Seligman titulado "la auténtica felicidad" leí este del Dalai Lama. Va más allá del budismo y hace un interesante recorrido por aquellas decisiones, actitudes, pensa ...continua

    Después de haber leido el libro de Seligman titulado "la auténtica felicidad" leí este del Dalai Lama. Va más allá del budismo y hace un interesante recorrido por aquellas decisiones, actitudes, pensamientos... que nos pueden conducir a la felicidad.
    Necesario

    ha scritto il 

  • 0

    siamo esseri umani...impossibile rimanere distaccati da tutto e tutti...bel libro comunque.
    Il pensiero buddista ha sempre il suo fascino...a volte troppo distaccato dalla vita reale a mio avviso... ...continua

    siamo esseri umani...impossibile rimanere distaccati da tutto e tutti...bel libro comunque.
    Il pensiero buddista ha sempre il suo fascino...a volte troppo distaccato dalla vita reale a mio avviso...

    ha scritto il 

Ordina per