L'arte dissente

Scritti sull'estasi e la sfrontatezza

Voto medio di 79
| 40 contributi totali di cui 15 recensioni , 25 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
In questi dieci saggi provocatori Jeanette Winterson rivela il suo personale e imprevedibile talento come critica d'arte e di letteratura. Le sue riflessioni sugli argomenti più eterogenei ci presentano una nuova prospettiva sul mondo e sulla ... Continua
Ha scritto il 12/03/17
SPOILER ALERT
Nel libro, di Jeanette Winterson, L'arte dissidente. Scritti sull'estasi e sulla sfontatezza sono raccolti alcuni sui scritti sull'arte, sia pittorica che narrativa.Nel primo dal titolo "L'arte dissidente" l'autrice racconta il suo approccio ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 26/10/12
Una linea sottile
Una linea sottile quella tra autobiografia e letteratura. In questi saggi il gusto estetico-letterario dell'autrice si fonde perfettamente con aneddoti biografici e autobiografici. Cosa fa l'arte alla vita? Dissente sicuramente (voce del verbo ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 26/12/11
In questi dieci saggi provocatori Jeanette Winterson rivela il suo personale e imprevedibile talento come critica d'arte e di letteratura. Le sue riflessioni sugli argomenti più eterogenei ci presentano una nuova prospettiva sul mondo e sulla ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 16/12/10
Stile suggestivo, ma che risulta poco adatto e sbrigativo per un saggio. Molte cose vengono date per scontate, il chè sarà anche vero per un pubblico anglofono; ma chi ha una conoscenza solo superficiale della letteratura inglese sente solo ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 06/12/10
Il libro che mi ha insegnato a leggere.
  • 1 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Aug 21, 2010, 16:15
There is something sadistic in the whip laid on women to prove themselves as mothers and wives at the same time as making their way as artist.
Pag. 62
  • Rispondi
Ha scritto il Aug 21, 2010, 16:14
Woolf smuggled across the borders of complacency the most outrageous contraband; lesbianism, cross-dressing, female power, but as much as that, and to me more than that, she smuggled her language alive past the checkpoints of propriety.
Pag. 50
  • Rispondi
Ha scritto il Aug 21, 2010, 16:12
I do not want to suggest that women writers, and in particular women poets, found themselves in a blessed century, but I do think that the perceived alliance between the qualities peculiar to poetry and the qualities peculiar to women gave women a ... Continua...
Pag. 30
  • Rispondi
Ha scritto il Aug 21, 2010, 16:09
It is instructive to look at how dress codes alter between, say, 1825 and 1845. The eighteen-century dandy is out, the sober Victorian so beloved of costume drama, is in. No more embroidered waistcoats, lurids colours, topiary wigs, dashing cravats, ... Continua...
Pag. 28
  • Rispondi
Ha scritto il Aug 21, 2010, 16:05
Everyday, in countless ways, you and I convince ourselves about ourselves. True art, when it happens to us, challanges the "I" that we are.
Pag. 15
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi