L'arte moderna (1770-1970)

Voto medio di 57
| 6 contributi totali di cui 6 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 09/01/13
Nella mia libreria dai tempi del liceo. Motivi contro: le opere riprodotte sono spesso in bianco e nero e l'impostazione critica è datata. Un motivo pro: il New Dada paragonato alla musica di John Cage (intuizione geniale). E penso che, in fondo, ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 15/05/11
messo fra i libri da rleggere quest'estate...che dovrebbe essere lunghissima, ma vediamo cosa si può fare!
Ha scritto il 22/01/10
lo sto leggendo, bene Argan sa il fatto suo, ma com'è datato!l'arte viene ricondotta alla lotta di classe, Goya riferito al Vietnam ( non una riga ai suoi ritratti..), importanti sono gli operai e al momento giusto un pizzico di Gramsci..ah già, ...Continua
  • 4 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 29/07/09
Splendido libro, fino a quando l' ho citato a Mandredo Tafuri durante l' esame di storia dell' architettura 2 ed ho rischiato di venire cacciato.E' l' unico diciotto del libretto.Fanculo Giulio Carlo Argan ex sindaco di Roma e lo stesso al suo ...Continua
  • 1 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 13/11/08
se fosse possibile dare 5 stelline + gliele darei ... sono affettivamente legatissima a questo tomo. Era di mia madre che ci ha studiato al liceo, me lo ha passato ed io ci ho preparato la maturità ed uno dei miei primi esami all'uni ...ed è ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi