Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

L'attacco dei giganti vol. 3

Di

Editore: Panini Comics - Planet Manga (Generation Manga, 3)

4.1
(50)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 200 | Formato: Paperback

Data di pubblicazione: 

Genere: Comics & Graphic Novels , Fiction & Literature , Science Fiction & Fantasy

Ti piace L'attacco dei giganti vol. 3?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
I Giganti dentro la città stanno facendo una strage. Mikasa guida le ultime sacche di resistenza in una disperata battaglia per la sopravvivenza prima che una scelta difficile le si ponga davanti… L’incredibile avventura di Hajime Isayama continua senza lasciare respiro.
Ordina per
  • 0

    Una possibile arma umana

    Terza recensione, temo che sarà breve. Passiamo al resto.

    Con questo terzo episodio la storia ha ripreso più ritmo, proprio come piace a me. Il dramma si sta facendo oramai sentire. Constato che vi si ...continua

    Terza recensione, temo che sarà breve. Passiamo al resto.

    Con questo terzo episodio la storia ha ripreso più ritmo, proprio come piace a me. Il dramma si sta facendo oramai sentire. Constato che vi siano dei buoni disegni in questo volume, in particolare quelli del secondo gigante "germogliato" per così dire dalla mano di Eren, lo trovo un buon studio di anatomia.

    Eren e Armin si sono riscattati parecchio come personaggi tipo.

    Nonostante la paura e codardia, il generale incita tutti i suoi sottoposti a combattere onorevolmente, sperando in un futuro miglio e nel riscatto dell'umanità dalla situazione attuale. Molto bello.

    A proposito, non sapevo che il gioco fosse parecchio avanti con la qualità! E' difficile, ma vi consiglio di giocarci.

    Non mi piace: Non mi lamento più del fisico dei giganti, ma a volte ho come l'impressione che in alcuni punti la storia è, sì ritmica, ma abbastanza prevedibile; ne sono un esempio il sospetto e la paura dei soldati umani nei confronti di Eren, un condanna a morte che sembra irrimediabile e poi il ripensamento per farne dell'eroe l'arma segreta per combattere i giganti.

    Prevedibile anche il coinvolgimento del padre in questa misteriosa trasformazione e anche i problemi che potrebbero derivare, come si evince dall'ultimo capitolo.

    Forse mi sbaglio, ma questa mia impressione scaturisce dalle migliaia di racconti e storie, per mezzo di tv, cinema, libri, videogiochi, fumetti, cartoni e anime e manga, che ho visto, letto e giocato, dove molti punti sono comuni. Tutto sommato la storia è abbastanza avvincente.

    ha scritto il