L'avversario

Voto medio di 1797
| 289 contributi totali di cui 278 recensioni , 11 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
In una villetta della campagna francese, un uomo uccide moglie e figli. Poi trucida gli anziani genitori ed il loro cane. Quindi prova ad uccidere l'amante e infine dà fuoco alla casa dove ancora giacciono i cadaveri dei suoi. Dietro questi orrori gl ...Continua
Giglineri
Ha scritto il 29/11/18
Storia incredibile quella narrata in questo romanzo verità di Carrère. Quella di un omicida-seriale-familiare (e fin qui purtroppo credibilissima) che è riuscito a crearsi una vita (in)credibilmente parallela su tutti i piani esistenziali senza esser...Continua
Chiara
Ha scritto il 08/11/18
Qu'il ne joue pas la comédie pour les autres, j'en suis sûr, mais est-ce que le menteur qui est en lui ne la lui joue pas? Quand le Christ vient dans son cœur, quand la certitude d'être aimé malgré tout fait couler sur ses joues des larmes de joie, e...Continua
valentina75
Ha scritto il 03/11/18
Carrère al suo meglio
In questo libro Carrère dà il meglio di sé. Rinuncia cioè a fare della propria posizione rispetto agli incredibili, tragici eventi (realmente accaduti, come sempre in questo autore) il fulcro del libro, per darsi un obiettivo di imparzialità. E riesc...Continua
Giogio53
Ha scritto il 28/10/18
Repubblica vs Mondadori - 28 ott 2018
Primo libro letto della collana dedicata ai libri del “Duemila” di Repubblica. Sarò un caso fortunato, ma finalmente una collana che inizio leggendo un libro interessante. Devo dire che, in generale, non è che sia un ammiratore di Carrère, di cui ho...Continua
rocko
Ha scritto il 09/10/18

lo finisci e pensi: ma come è possibile ? una vita, una menzogna dietro l'altra e nessuno si è accorto di nulla? Sarebbe possibile una cosa del genere oggi con la rete che traccia tutto di noi ?


L'amazzone lettrice
Ha scritto il May 06, 2018, 09:41
"Per i credenti l'ora della morte è l'ora in cui si vede Dio, non più in modo oscuro, come dentro uno specchio, ma faccia a faccia. Perfino i non credenti credono in qualcosa di simile: che nel momento del trapasso si veda scorrere in un lampo la pel...Continua
Pag. 24
xergio
Ha scritto il Mar 18, 2017, 13:38
Mi sono chiesto che cosa provasse Romand seduto in macchina. Un senso di appagamento? Un'euforia beffarda all'idea di riuscire a ingannare tutti quanti in modo magistrale? Ero sicuro di no. Angoscia? Immaginava forse come si sarebbe conclusa quella s...Continua
Layura
Ha scritto il Feb 06, 2017, 07:54
«Se avessi potuto suicidarmi e poi vedere le loro facce, allora sì che il gioco sarebbe valso la candela. Solo la morte convince gli uomini delle ragioni, della sincerità e della profondità del dolore altrui. Finché sei vivo il tuo caso rimane non vo...Continua
Pag. 135
Layura
Ha scritto il Feb 06, 2017, 07:54
Ho l’impressione di essere sotto anestesia morale...
Pag. 125
Layura
Ha scritto il Feb 06, 2017, 07:53
Un amico, un vero amico, è anche un testimone, e il suo sguardo ti permette di valutare meglio la tua vita
Pag. 9

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi