Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

L'educazione vi prego sull'amore

e altri consigli per vivere bene

Di

Editore: Kowalski

3.3
(15)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 186 | Formato: Paperback

Isbn-10: 887496790X | Isbn-13: 9788874967902 | Data di pubblicazione: 

Genere: Family, Sex & Relationships , Non-fiction

Ti piace L'educazione vi prego sull'amore?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Questo volumetto è dedicato a chi ha sofferto per amore ma continua a innamorarsi. A chi ha fatto soffrire e ora agirebbe diversamente. A chi ha fatto soffrire e meriterebbe una lezione (di stile, non una vendetta). A chi crede che l'educazione sentimentale andrebbe insegnata nei primi anni di vita e si è solo in parte rassegnato all'abbandono. È dedicato a chi, nonostante tutto, non smette di meravigliarsi della piega di un polso o di un sorriso disegnato nella folla di un binario affollato. Non troverete in questo libro un manuale per curare le vostre ferite né una storia zuccherina su come coltivare l'amore perfetto. Roberto Ruspoli compone un elegante sillabario sull'amore e sullo stile nell'amore in cui meritano una comparsa i seduttori universali quanto gli ex, le crocerossine masochiste e le Madame Bovary che albergano in tutti noi, i vampiri e gli inguaribili romantici. L'autore compone un mosaico soggettivo e universale al tempo stesso, dal primo incontro all'ultimo addio, passando per l'alta infedeltà e il matrimonio. Scherza sul gioco amoroso, allude all'impero delle emozioni in cui i sensi confliggono con gli imperativi morali e scioglie ogni riserva a favore della libertà: senza vittime, però! Un'elegia fin troppo vera sul materiale più incandescente e caduco di tutti i tempi, su un tema intimissimo, spesso custodito nella solitudine più sconfinata.
Ordina per
  • 4

    Non male il primo libro firmato da Ruspoli. Offre spunti di riflessione molto interessanti sull'amore, l'amore, l'educazione e tanti elementi della nostra vita. Da rileggere per riderci su e pensare, ...continua

    Non male il primo libro firmato da Ruspoli. Offre spunti di riflessione molto interessanti sull'amore, l'amore, l'educazione e tanti elementi della nostra vita. Da rileggere per riderci su e pensare, impossibile non riflettere su situazioni accadute nella realtà.

    ha scritto il 

  • 3

    Ruspoli, Ruspoli...

    Il libri prende spunto da "Frammenti di un discorso amoroso", ne segue la stessa struttura ma analizza gli eventi amorosi con più spensieratezza abbandonando ogni giudizio morale. Ruspoli tra ...continua

    Il libri prende spunto da "Frammenti di un discorso amoroso", ne segue la stessa struttura ma analizza gli eventi amorosi con più spensieratezza abbandonando ogni giudizio morale. Ruspoli tra citazioni di film opere classiche e opinioni personali compone un delizioso quadro lasciando ad ogni essere umano libero arbitrio e soprattutto decostruendo le forme classiche del "giusto rapporto".

    ha scritto il 

  • 5

    Roberto non è uno psicologo, non è un antropologo come potrebbe apparire sfogliando in libreria il testo. Roberto è un giovane che ha avuto la forza e il coraggio di scrivere di sè stesso. Non ha ...continua

    Roberto non è uno psicologo, non è un antropologo come potrebbe apparire sfogliando in libreria il testo. Roberto è un giovane che ha avuto la forza e il coraggio di scrivere di sè stesso. Non ha voluto stilare la trama di un romanzo o di una novella ha scelto una formula che diversi giovani scrittori utilizzano oggi per esprimersi, per dichiararsi, per esternare il loro pensiero e la loro breve esperienza di vita. E' molto ricco di spunti di esperienza amorosa, delusioni, rivincite, cadute. Praticamente ciò che riserva ognuno di noi nella ricerca dell'amore o dell'infatuazione o dell'avventura con il sesso e soprattutto con il prossimo. Al centro dell'attenzione c'è l'altro, chi ci sta accanto o che gli siamo andati incontro. Ci sono gli errori e ci sono dei momenti di dolcezza. Si scopre con facilità la sensibilità e la dolcezza di Roberto e lo si riesce ad amare man mano che si prosegue con la lettura di questo tenero ed ricco testo. Mi perdoni l'autore ma mi ha dato l'impressione di uno pseudo manuale di vita di un giovane gay. Perchè io lo sono e mi toccato nel profondo del cuore. Spero che scriva un romanzo la prossima volta

    ha scritto il