L'elefante scomparso

E altri racconti

Di

Editore: Baldini Castoldi Dalai (Supernani)

3.6
(1631)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 333 | Formato: Tascabile economico | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Giapponese , Tedesco , Olandese , Francese , Svedese , Portoghese , Catalano , Spagnolo

Isbn-10: 8884905419 | Isbn-13: 9788884905413 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Antonietta Pastore

Disponibile anche come: Paperback , eBook

Genere: Intrattenimento , Narrativa & Letteratura , Fantascienza & Fantasy

Ti piace L'elefante scomparso?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Diciassette racconti narrano un bizzarro universo di situazioni al limite della normalità, i cui protagonisti, diversi di carattere ma simili per attitudini e sensibilità, hanno tutti un identico codice, l'accettazione del disordine, e una stessa manchevolezza, la fragilità della ragione. A casa, nei loro interni urbanizzati, dove accanto al televisore sempre acceso si stipano i cd di Mozart e le polo di Ralph Laurent, costoro si muovono come pesci in un acquario con la stessa impassibile maniacalità di dislocazione, come scossi, spaventati da questioni troppo grandi: la morte, la vita, il coraggio, l'amore.
Ordina per
  • 4

    Il senso di nulla di Murakami si ripete in tutti i suoi lavori che ho letto fino ad ora, raccolta di racconti molto solida ma senza picchi eccezionali. Alcuni racconti non mi sono piaciuti (Il nano ba ...continua

    Il senso di nulla di Murakami si ripete in tutti i suoi lavori che ho letto fino ad ora, raccolta di racconti molto solida ma senza picchi eccezionali. Alcuni racconti non mi sono piaciuti (Il nano ballerino, Il mostriciattolo verde", altri mi hanno assorto completamente (Una lenta nave per la Cina, Il secondo assalto a una panetteria, Sonno).

    ha scritto il 

  • 3

    Ho letto questo libro di racconti di Murakami perché mi era piaciuto moltissimo "La fine del Mondo e il Paese delle Meraviglie" e il titolo "L'Elefante Scomparso" mi ha subito attirata. Però alcuni ra ...continua

    Ho letto questo libro di racconti di Murakami perché mi era piaciuto moltissimo "La fine del Mondo e il Paese delle Meraviglie" e il titolo "L'Elefante Scomparso" mi ha subito attirata. Però alcuni racconti mi hanno lasciata un pò perplessa. Se per alcuni ho provato forti emozioni, altri li ho trovati piatti, senza suscitare in me alcuna reazione. Non capisco. Certo Murakami è un visionario, ma davvero alcuni non li ho capiti. Quelli che mi sono piaciuti di piu: "Il Nano Ballerino" (*****), "L'Elefante Scomparso" (****), "Il Secondo Assalto ad una Panetteria" (*****), "Il Mostriciattolo Verde" (****) - la protagonista l'ho odiata con tutta me stessa- e "Silenzio" (*****). Ho trovato che con "Sonno" l abbia tirata un pò per le lunghe. Non getterò la spugna con Murakami. Leggerò comunque altri suoi libri.

    ha scritto il 

  • 2

    Sempre più convinto che Murakami scriva per trollare il lettore.
    Il problema è che non sempre gli riesce bene, anzi...

    - Una lenta nave per la Cina: ★½
    - Granai incendiati: ★★
    - Il nano ballerino: ★★★ ...continua

    Sempre più convinto che Murakami scriva per trollare il lettore.
    Il problema è che non sempre gli riesce bene, anzi...

    - Una lenta nave per la Cina: ★½
    - Granai incendiati: ★★
    - Il nano ballerino: ★★★
    - Il messaggio del canguro: ★½
    - Vedendo una ragazza perfetta al 100% in una bella mattina di aprile: ★★
    - Le piace Burt Bacharach?: ★★
    - L'ultimo prato del pomeriggio: ★★
    - Lederhosen: ★★½
    - L'elefante scomparso: ★★
    - Il secondo assalto a una panetteria: ★★★
    - Il mondo del vento scatenato: ★★
    - Affare di famiglia: ★★½
    - L'uccello gira-viti e le donne del martedì ★★★
    - Sonno ★★½
    - Gli uomini tv ★★½
    - Il mostriciattolo verde ★★★
    - Silenzio ★★½

    ha scritto il 

  • 3

    Una serie di racconti semplici, senza troppe pretese o colpi di scena... momenti di vita, a volte più surreali, altre volte più comuni a tutti noi. Piacevole nella lettura.

    ha scritto il 

  • 3

    -The Wind-up Bird and Tuesday's Women *****

    - The Second Bakery Attack *****

    - The kangaroo communiqué ****

    -On seeing the 100% perfect girl one beautiful April morning *************** :)

    - Sleep ** ...continua

    -The Wind-up Bird and Tuesday's Women *****

    - The Second Bakery Attack *****

    - The kangaroo communiqué ****

    -On seeing the 100% perfect girl one beautiful April morning *************** :)

    - Sleep **

    ha scritto il 

  • 2

    racconti al limite dell'assurdo, personaggi totalmente fuori di testa. Nessun punto di incontro, nessun filo logico. E' stata la mia prima lettura di Murakami e mi ha lasciato un po' di amaro in bocca ...continua

    racconti al limite dell'assurdo, personaggi totalmente fuori di testa. Nessun punto di incontro, nessun filo logico. E' stata la mia prima lettura di Murakami e mi ha lasciato un po' di amaro in bocca

    ha scritto il 

  • 4

    Una lenta nave per la Cina: *** 1/2
    Granai incendiati: ****
    Il nano ballerino: ****
    Il messaggio del canguro: ***
    Vedendo una ragazza perfetta al 100% in una bella mattina di aprile: ***
    Le piace Burt ...continua

    Una lenta nave per la Cina: *** 1/2
    Granai incendiati: ****
    Il nano ballerino: ****
    Il messaggio del canguro: ***
    Vedendo una ragazza perfetta al 100% in una bella mattina di aprile: ***
    Le piace Burt Bacharach: ****
    L'ultimo prato del pomeriggio: ****
    Lederhosen: ***
    L'elefante scomparso: ****
    Il secondo assalto ad una panetteria: ***
    Il mondo del vento scatenato: ** 1/2
    Affare di famiglia: ***
    L'uccello-giraviti e le donne del martedì: *** 1/2
    Sonno: ***
    Gli uomini tv: ***
    Il mostriciattolo verde: ***
    Silenzio: ****

    ha scritto il 

Ordina per
Ordina per