L'eleganza del riccio letto da Anna Bonaiuto e Alba Rohrwacher

Voto medio di 25698
| 4.458 contributi totali di cui 3.865 recensioni , 589 citazioni , 2 immagini , 2 note , 0 video
1 compact disc .mp3, 6 h 33 min“Mi chiamo Renèe. Ho cinquantaquattro anni. Da ventisette sono la portinaia al numero 7 di rue de la Grenelle, un bel palazzo privato con cortile e giardino interni, suddiviso in otto appartamenti di gran lusso, tutti a ...Continua
TimeTraveler
Ha scritto il 10/02/18
"La contemplazione dell'eternità nel movimento stesso della vita"
Siamo a Parigi in un elegante palazzo della classe alta. Le protagoniste di questa storia sono Renèe e Paloma, due persone totalmente diverse ma legate dallo stesso stato di inadeguatezza che vivono nella loro quotidianità. La prima, portinaia di umi...Continua
Sara
Ha scritto il 08/02/18
Una storia di anime fragili e bellissime
La storia di due anime affini e diverse al limite del possibile. Non è una storia d'amore, è una commovente storia sul senso della vita per ognuno di noi e sui pensieri più segreti che custodiamo gelosamente. Qualche rara volta ne parliamo con qualcu...Continua
Puskin
Ha scritto il 18/01/18
Simpatico e intelligente.

Ennesima critica del mondo borghese, un pugno di riflessioni sulla follia della vita moderna, uno dei rari casi in cui è errato giudicare dalle apparenze, il tutto condito con una leggera, delicata, simpatica ironia jappo-francese.

Genesis
Ha scritto il 12/01/18
Proprio come lo presenta il titolo (che mai fu più azzeccato), l’Eleganza del Riccio è un libro “elegante”, ma anche “pungente”. Un libro che non ha pretese. Un libro di una semplicità spiazzante. Di un realismo sconcertante. Un libro che, come pochi...Continua
lu.
Ha scritto il 11/01/18
Pagina 152.

Io credo che la grammatica sia una via d'accesso alla bellezza.


MuMuMuny
Ha scritto il Oct 07, 2017, 09:26
Io credo che la grammatica sia una via d’accesso alla bel­lezza. Quando parliamo, quando leggiamo o quando scrivia­mo, ci rendiamo conto se abbiamo scritto o stiamo leggendo una bella frase. Siamo capaci di riconoscere una bella espres­sione o uno st...Continua
GJ.
Ha scritto il Apr 19, 2017, 14:00
Stasera, ripensandoci, con il cuore e lo stomaco in subbuglio, mi dico che forse in fondo la vita umana è così: molta disperazione, ma con qualche istante di bellezza dove il tempo non è più lo stesso. È come se le note musicali creassero una specie...Continua
Roberta D'Agostino
Ha scritto il Apr 04, 2017, 09:44
Aveva un'aria stanchissima, più stanca che triste; ho pensato: è così che si esprime la sofferenza sui visi buoni. Non si manifesta, appare solo una grande stanchezza. Chissà se anch'io ho l'aria stanca.
Pag. 318
Roberta D'Agostino
Ha scritto il Apr 03, 2017, 14:38
Non ho figli, non guardo la televisione e non credo in Dio, tutti sentieri che gli uomini calpestano per rendere la loro vita più semplice. I figli aiutano a rimandare l'angoscioso dovere di affrontare se stessi, compito a cui in seguito provvedono i...Continua
Pag. 170
Roberta D'Agostino
Ha scritto il Apr 02, 2017, 21:23
Quand'è stata la prima volta che ho provato questo incantevole abbandono, possibile solo in due? La quiete che avvertiamo quando siamo soli, la sicurezza di noi stessi nella serenità della solitudine non sono niente in confronto al saper abbandonarsi...Continua
Pag. 271

Pietro Frateantonio
Ha scritto il Feb 02, 2016, 13:27
mattia
Ha scritto il Sep 20, 2015, 08:05
L'eleganza del riccio
L'eleganza del riccio

Biblioteche...
Ha scritto il Apr 29, 2016, 13:42
843.914 BAR 15056 Letteratura Francese
Biblioteca...
Ha scritto il Apr 12, 2016, 15:55
843.914 BAR 15056

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi